• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Napoli > Napoli, Strinic: "Benitez è speciale. Con il Palermo sarò in campo"

Napoli, Strinic: "Benitez è speciale. Con il Palermo sarò in campo"

Il terzino croato si è ambientato bene in città facendo subito ottime prestazioni


Strinic e Shaqiri (Getty Images)
Bruno De Santis (@Bruno_De_Santis)

13/02/2015 15:30

NAPOLI STRINIC BENITEZ / NAPOLI - Come Gabbiadini il suo arrivo ha portato immediati benefici alla squadra: arrivato nel calciomercato invernale a parametro zero, Ivan Strinic ci ha messo poco per ottenere i titoli di apertura delle news Napoli. Cinque partite consecutive senza alcuna sbavatura e tutte con prestazione più che positive. Una vera e propria sorpresa il suo impatto in azzurri che il terzino croato a 'goal.com' spiega il suo primo mese da calciatore del Napoli: "La prima impressione è positiva: la città è bella e sono entusiasta di club, compagni e allenatore. Finora va tutto bene". 

Immancabile il commento sul calore dei tifosi: "Non ho giocato contro la Juventus, ma lo stadio tremava quando abbiamo segnato. Il 'San Paolo'è davvero incredibile: avere 70mila persone che tifano per te è fantastico".

Ad agevolare il suo impatto con la piazza napoletana ci sono state sicuramente le sue prestazioni, sempre sopra la sufficienza. Così Ivan Strinic, arrivato in sordina, è riuscito a conquistare i tifosi del Napoli e anche un posto importante nello scacchiere di Benitez, nonostante la concorrenza di Ghoulam, rientrato dalla coppa d'Africa: "La gente qui vive per il calcio. Sono arrivato a gennaio ma già mi riconoscono e mi fermato in strada per foto e autografi.  Io sto facendo bene, ho disputato cinque partite prima del riposo che mi ha voluto concedere Benitez. Contro il Palermo credo di giocare anche se ho Ghoulam come concorrente e questo non può che farmi bene. Siamo impegnati anche in Europa League, dove io non possono giocare: occasioni per scendere in campo ce ne saranno". 

L'ultima battuta Strinic la dedica al tecnico Benitez: "Mi sta aiutando molto ad inserirmi nel calcio italiano. E' un grande allenatore, ha vinto tutto in carriera e con lui posso migliorarmi. E' speciale".




Commenta con Facebook