• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Juventus, Nedved: "Abituati ad essere attaccati. Sturaro e Berardi saranno il nostro futuro"

Juventus, Nedved: "Abituati ad essere attaccati. Sturaro e Berardi saranno il nostro futuro"

Le parole del consigliere di amministrazione bianconero che risponde alle ultime polemiche


Pavel Nedved ©Getty Images
Lorenzo Polimanti (@oldpoli)

12/02/2015 07:24

JUVENTUS NEDVED STURARO BERARDI / TORINO - Rientrato in Repubblica Ceca per i sorteggi dell'Europeo Under 21 in veste di ambasciatore del torneo, il consigliere d'amministrazione bianconero Pavel Nedved ha fatto il punto sulle news Juventus, rispondendo alle ultime polemiche dopo la sfida con il Milan: "Quando domini il calcio italiano per tre anni e mezzo finisci per farti dei nemici - le parole riportate da 'Tuttosport' - Noi siamo abituati ad essere attaccati, sia in campo che fuori. Adesso avete visto che ci ha provato il Milan... Credo che la Juve abbia la squadra più forte e lo dimostri ogni volta che scende in campo, ma spesso questo sembra non importare. Spesso sono le tv, ma non voglio entrare in questa faccenda. Siamo forti abbastanza per gestire questa situazione".

SCUDETTO - "Siamo soddisfatti dei punti di vantaggio sulla Roma, anche perché ormai siamo nella seconda parte del calendario. Ma la Champions è dietro l'angolo e dobbiamo stare attenti e concentrati fino alla fine. Anche perché sette punti sono fondamentalmente due partite perse e basta poco per mandarli in fumo".

CHAMPIONS LEAGUE - "Non siamo assolutamente i favoriti. Siamo un gradino indietro rispetto a Barcellona, Bayern Monaco o Real Madrid, ma possiamo dire la nostra con tutti. Prima però c'è il Borussia e non sarà facile: in Champions hanno un altro passo. Possibilità di passare? 50 e 50".

FUTURO - "Diventare presidente? Sono soddisfatto del mio incarico attuale che per altro mi impegna moltissimo. Non affrettiamo i tempi..." 

GIOVANI - "Abbiamo appena riportato Sturaro in bianconero per dargli un'opportunità qui e Berardi è uno dei migliori talenti del calcio italiano. Gioca nel Sassuolo, ma anche lui è nostro. Saranno il futuro della Juventus".




Commenta con Facebook