• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Serie B > LA MEGLIO GIOVENTU' - Pigliacelli ancora top. Goldaniga, che erroraccio

LA MEGLIO GIOVENTU' - Pigliacelli ancora top. Goldaniga, che erroraccio

Le pagelle dei talenti della Serie B, in prestito dalle big della massima serie


Edoardo Goldaniga (Getty Images)
Hervé Sacchi (@hervesacchi)

10/02/2015 19:26

LA MEGLIO GIOVENTU PAGELLE TALENTI SERIE B / ROMA - Nuovo appuntamento con la rubrica di Calciomercato.it che si occupa dei principali talenti della Serie B, arrivati in prestito dai più prestigiosi club del massima campionato nazionale.

Nell'ultimo turno abbiamo una gamma più ampia di voti, ma soprattutto più alti e più bassi del solito: svetta Pigliacelli, tornato grande protagonista col suo Frosinone, mentre toccano il punto più basso della stagione alcuni elementi del Perugia, come Goldaniga e Parigini, e l'ex Fiorentina - ora al Bari - Michele Camporese.

 

RODRIGO ELY (Difensore / Avellino - Milan): 6 - Dalle sue parti non si aggira il miglior Litteri e lui lo controlla con attenzione.

JHERSON VERGARA (Difensore / Avellino - Milan) - Infortunato.

ALFRED GOMIS (Portiere / Avellino - Torino): 6,5 - Sempre positivo, compie due parate importanti che servono a garantire - assieme al gol di Castaldo - i tre punti alla formazione irpina.

GIANMARIO COMI (Attaccante / Avellino - Milan): 6,5 - Continua a essere sfortunato, ma almeno questa volta ottiene il voto positivo per il grande lavoro che ha svolto. Soprattutto durante il secondo tempo, si rende assoluto protagonista. Se continua così, il gol prima o poi tornerà.

MICHELE CAMPORESE (Difensore / Bari - Fiorentina): 4,5 - Partita tragica per lui, come per tutto il reparto. A Livorno non si sono viste le qualità che lo avevano contraddistinto tra i migliori talenti di Serie B e, in passato, anche della massima serie.

DANIEL BESSA (Centrocampista / Bologna - Inter) - In panchina contro il Crotone.

GABRIEL (Portiere / Carpi - Milan): 6 - Quando gli offensivi del Carpi non segnano, c'è sempre il portiere brasiliano di scuola Milan a regalare almeno un punto ai suoi.

FILIP JANKOVIC (Centrocampista / Catania - Parma) - Partita rinviata a data da destinarsi.

ANTONIO BARRECA (Centrocampista / Cittadella - Torino): 6 - Politano non è un cliente facile e se ne accorge subito. Tuttavia riesce a prendergli le misure col passare dei minuti.

MIHAI BALASA (Difensore / Crotone - Roma): 6,5 - Ottimo primo tempo sulla fascia di competenza. Si dimostra pericoloso sia in fase di spinta che sui cross. Purtroppo il Bologna si rivela superiore e più cinico.

MIRKO PIGLIACELLI (Portiere / Frosinone - Parma): 7,5 - Torna a essere grande protagonista. E ha grandi meriti nella vittoria casalinga del suo Frosinone contro il Lanciano: dopo il vantaggio di Monachello, sul quale non ha potuto fare nulla, si dimostra decisivo in più occasioni soprattutto nella ripresa.

FEDERICO VIVIANI (Centrocampista / Latina - Roma) - Non convocato.

STEFAN RISTOVSKI (Difensore / Latina - Parma): 6 - Peccato per la sconfitta, ha saputo comunque dimostrare le sue capacità al Partenio contro l'Avellino.

GABRIEL APPELT PIRES (Centrocampista / Livorno - Juventus): 6,5 - Quasi tutti i palloni passano dalla sua parte. Lui li gestisce con ritmo, innescando i compagni di squadra.

ANDREA SCHIAVONE (Centrocampista / Modena - Juventus) - Partita rinviata a data da destinarsi.

STEFANO BELTRAME (Attaccante / Modena - Sampdoria) - Partita rinviata a data da destinarsi.

MARCO FOSSATI (Centrocampista / Perugia - Milan): 5,5 - Fra i migliori della gara anche se resta di poco al di sotto della sufficienza. Cerca di accendere gli attaccanti, ma non gli viene data adeguata collaborazione.

VALERIO VERRE (Centrocampista / Perugia - Udinese) - Non convocato per il Vicenza.

EDOARDO GOLDANIGA (Difensore / Perugia - Chievo Verona): 4,5 - Giornata da dimenticare per lui. Specie l'erroraccio sul terzo gol del Vicenza.

VINICIUS (Centrocampista / Perugia - Lazio) - In panchina contro il Vicenza.

AHMED HEGAZY (Difensore / Perugia - Fiorentina): 5 - Esordio negativo. Un'ulteriore mazzata per la sua squadra.

VITTORIO PARIGINI (Attaccante / Perugia - Torino): 4,5 - Paga un brutto errore in contropiede che poteva, forse, cambiare la gara a favore della sua squadra. Nel secondo tempo non vede un pallone.

STEFANO PETTINARI (Attaccante / Pescara - Roma): 6 - Impatto positivo per l'ex Latina, capace di ritagliarsi subito uno spazio da titolare e ripagare della fiducia Baroni con dei buoni spunti.

NICCOLO' BELLONI (Centrocampista / Pro Vercelli - Inter): 6 - Entra nel secondo tempo e cerca di dare una mano come può. Peccato per il pareggio subito a fine gara.

GIACOMO BERETTA (Attaccante / Pro Vercelli - Milan): s.v. - Entra a 6' dalla fine.

MARKO BAKIC (Centrocampista / Spezia - Fiorentina) - In panchina contro la Virtus Entella.

LUCA CRECCO (Centrocampista / Ternana - Lazio): 6,5 - Entra dalla panchina ma mette subito voglia e impegno in campo. Grazie anche a lui la Ternana riesce a conseguire la vittoria.

MATTIA ARAMU (Centrocampista / Trapani - Torino): 5 - Titolare contro il Carpi non riesce a dare frizzantezza al gioco. Poco incisivo.

CEPHAS MALELE (Attaccante / Trapani - Palermo) - In panchina contro il Carpi.

LEONARDO CAPEZZI (Centrocampista / Varese - Fiorentina): 6,5 - Buoni spunti, nonostante la Pro Vercelli domini per lunghi tratti la gara. Si fa vedere anche al tiro, senza esito perché Russo si dimostra un felino.

ANDREA PETAGNA (Attaccante / Vicenza - Milan): s.v. - Entra a 8' dalla fine.

MARIO SAMPIRISI (Difensore / Vicenza - Genoa): 6,5 - Molto positivo il suo approccio alla gara. Spinge bene sulla fascia di competenza, proponendosi coi tempi giusti.  

POL GARCIA (Difensore / Vicenza - Juventus) - In panchina contro il Perugia.

MARCO PINATO (Attaccante / Virtus Lanciano - Milan) - In panchina contro il Frosinone.

LEONARDO GATTO (Centrocampista / Virtus Lanciano - Atalanta): 6 - Contropiedista per natura, cerca di sfruttare la sua velocità per mettere in difficoltà il Frosinone ma non è sempre costante.




Commenta con Facebook