• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Torino > Torino, Cairo: "Abbiamo il vento in poppa. Galliani? Meglio tacere"

Torino, Cairo: "Abbiamo il vento in poppa. Galliani? Meglio tacere"

Le parole del presidente granata che si è soffermato anche sul ritorno in Italia di Alessio Cerci


Urbano Cairo © Getty Images

10/02/2015 11:09

TORINO CAIRO GALLIANI CERCI / TORINO - Un Urbano Cairo a tutto campo quello che interviene ai microfoni di 'Tiki Taka'. Il presidente del Torino si sofferma in particolar modo sul momento della formazione granata: "Abbiamo il vento in poppa, nelle ultime nove partite abbiamo fatto gli stessi punti di Napoli e Juventus. La sconfitta nel derby? Ci ha portato fortuna, perché da quella gara non abbiamo più perso".

Cairo, poi, torna anche sulla polemica post Juventus-Milan: "Forse Galliani non si riferiva solo alle righe, ma anche ad altre cose. Però, quando perdi così, meglio tacere. E' importante il calcio giocato, queste sono cose superate".

La chiosa è sull'ex Torino Alessio Cerci: "Mi è dispiaciuto che sia andato via l'ultimo giorno. Non so quanto sia convenuto al Milan prenderlo in prestito ora invece di pagare 15 milioni in estate, anche perché hanno dovuto pagare l'ingaggio di Torres. Riportarlo a Torino? Non so se mi piacciono i cavalli di ritorno. Immobile è sfortunato perché il Borussia va male in campionato. Darmian? Se un giocatore ha offerte importanti e vuole andare non puoi trattenerlo. In due anni ho investito quasi 40 milioni, non sono pochi. Dobbiamo guardare in faccia la realtà".

L.P.




Commenta con Facebook