• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Italians & Passengers > ITALIANS - Verratti si guadagna il penalty, Ibra lo realizza. Cavani ancora bocciato

ITALIANS - Verratti si guadagna il penalty, Ibra lo realizza. Cavani ancora bocciato

Le pagelle dei giocatori italiani all'estero: ci sono anche i top e i flop tra gli ex stranieri della Serie A


Marco Verratti (Getty Images)
Hervé Sacchi (@hervesacchi)

09/02/2015 15:00

ITALIANS VOTI PAGELLE ITALIANI ESTERO EX STRANIERI SERIE A / ROMA - Appuntamento tradizionale con la rubrica di Calciomercato.it che si occupa degli Italians, i giocatori italiani all'estero. Risultato positivo per il PSG che contro il Lione, in trasferta, ha ottenuto un punto prezioso: Verratti si è conquistato il rigore, poi trasformato da Ibrahimovic. Lo svedese, assieme all'ex Roma Marquinhos, sono all'interno della nostra Top 3 degli ex stranieri della Serie A. Tra i bocciati, un altro 'parigino', ovvero Edinson Cavani.

 

MARIO BALOTELLI (Liverpool) - Non convocato per il derby contro l'Everton.

FABIO BORINI (Liverpool) - Anche lui, come il collega, è rimasto fuori dalla lista dei convocati per il match contro l'Everton.

GRAZIANO PELLE' (Southampton): 5,5 - Non sta attraversando il miglior momento di forma. Ha poche chance per segnare, nonostante abbia davanti la difesa più perforata della Premier League. Contro il Qpr, riesce almeno a creare spazio per gli altri compagni ma siamo certi che possa dare qualcosa di più alla sua squadra.

VITO MANNONE (Sunderland) - In panchina contro lo Swansea.

EMANUELE GIACCHERINI (Sunderland) - In panchina contro lo Swansea.

FEDERICO MACHEDA (Cardiff City) - Non convocato per la gara contro lo Sheffield Wednesday.

MIRCO ANTENUCCI (Leeds United): s.v. - Solo 17' per lui nel match perso contro il Brentford.

MARCO VERRATTI (Paris Saint-Germain): 7 - Si guadagna il rigore poi realizzato da Ibrahimovic. Caratterizza la sua gara con tanti preziosi recuperi di palla e passaggi di grande classe.

THIAGO MOTTA (Paris Saint-Germain): 6 - Altra gara positiva dopo quella di coppa. Metronomo nel centrocampo parigino, aggiunge anche una certa qualità alla sua prestazione.

SALVATORE SIRIGU (Paris Saint-Germain): 6 - Non può far nulla sul gol di N'Jie, ma si dimostra attento in tutte le altre situazioni.

ANDREA RAGGI (Monaco) - Non convocato per l'impegno contro il Guingamp.

GIULIO DONATI (Bayer Leverkusen) - Non convocato per il match contro il Werder Brema.

CIRO IMMOBILE (Borussia Dortmund) - In panchina nella vittoria del suo Borussia contro il Friburgo.

LUCA CALDIROLA (Werder Brema) - In panchina contro il Bayer Leverkusen.

FAUSTO ROSSI (Cordoba): 5,5 - Non stava bene ma viene egualmente lanciato titolare. Esce dopo un'ora di gioco, dopo aver faticato per lunghi tratti della gara.

FEDERICO PIOVACCARI (Eibar): 5,5 - Piuttosto solo. Si sbatte, ma non dà sostanza all'attacco.

BRYAN CRISTANTE (Benfica) - In panchina nel derby pareggiato 1-1 contro lo Sporting Lisbona.

DOMENICO CRISCITO (Zenit San Pietroburgo) - Il campionato è fermo per la pausa invernale e riprenderà il 7 marzo.

SEBASTIAN GIOVINCO (Toronto FC) - Il campionato inizia il giorno 8 marzo.

 

ITALIANS TOP 3 - I TRE MIGLIORI EX STRANIERI DELLA SERIE A IN QUESTO TURNO

MARQUINHOS (Paris Saint-Germain): 7 - Certamente uno dei migliori contro il Lione. Attento in fase di copertura, nega una chiara occasione da gol a Fekir nella ripresa. Spesso si fa vedere in avanti, ma non è fortunato a trovare la rete.

ZLATAN IBRAHIMOVIC (Paris Saint-Germain): 6,5 - Bravo e fortunato. Il PSG limita i danni contro il Lione e se lo fa è per merito dello svedese e del direttore di gara. Nel posticipo, il pareggio è arrivato dopo che l'arbitro aveva fatto ripetere il penalty precedentemente sbagliato dallo stesso Ibra. Alla seconda occasione lo svedese non ha fallito.

FERNANDO TORRES (Atletico Madrid): 6,5 - Entra sul punteggio di 3-0 nel derby contro il Real. Dopo aver freddato i blancos in Copa del Rey, porge l'assist a Mandzukic per rendere ancora più rotondo il risultato.

 


ITALIANS FLOP 3 - I TRE PEGGIORI EX STRANIERI DELLA SERIE A IN QUESTO TURNO

PHILIPPE COUTINHO (Liverpool): 5 - Spesso tra i top, si ritrova tra i peggiori di giornata. Contro l'Everton viene limitato dai tanti centrocampisti che, a turno o anche in blocco, si mettono sulle sue tracce. Risultato: il brasiliano non ha avuto modo di incidere sulla gara.

MAURO ZARATE (Queens Park Rangers): 4,5 - Cambio sbagliato, col senno di poi. Timido impatto sulla gara per l'ex Lazio e Inter che non aiuta certo la sua squadra a rincorrere la vittoria. Anzi, il QPR esce sconfitto nei minuti di recupero.

EDINSON CAVANI (Paris Saint-Germain): 4,5 - Continua il momento negativo dell'uruguaiano che, contro il Lione, non riesce ad uscire dall'ombra di Ibra. Ha una sola occasione buona, ma Lopes gli dice di no. Insomma, da lui ci si aspetta di più.




Commenta con Facebook