• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Scienza e tecnologia > Tecnologia, Volkswagen Golf e Polo i modelli d'auto più venduti in Europa nel 2014: le classifiche

Tecnologia, Volkswagen Golf e Polo i modelli d'auto più venduti in Europa nel 2014: le classifiche

Podio identico all'anno precedente per i marchi: Volkswagen, Renault e Ford


In auto (Getty Images)

08/02/2015 11:54

AUTO EUROPA MARCHI E MODELLI PIU’ VENDUTI NEL 2014 / ROMA - Tornano a salire, dopo sei anni consecutivi di declino, le immatricolazioni di auto nuove nell’Unione Europea. Secondo i dati di Acea, il 2014 si è chiuso con una crescita complessiva del 5,7 per cento a 12.550.771 unità e i paesi che hanno contribuito di più all’incremento sono la Spagna (+18,1 per cento) soprattutto grazie agli incentivi statali, il Regno Unito (+9,3 per cento) e l’Italia (+4,2 per cento), mentre il mercato nazionale europeo più ampio, quello della Germania, che si aggira intorno ai tre milioni di unità l’anno, è cresciuto del 2,9 per cento, stabile il dato sulla Francia, con +0,3 per cento. La classifica delle nazioni per numero di auto immatricolate vede la Germania in testa, seguita da Regno Unito (2,47 milioni), Francia (1,8 milioni), Italia (1,36 milioni) e Spagna (855 mila).

I MARCHI PIU’ VENDUTI IN EUROPA NEL 2014 - Come nel 2013, anche nel 2014 i primi tre marchi in Europa sono stati Volkswagen, Renault e Ford, che hanno venduto rispettivamente 2,05 milioni, 1,37 milioni e 1,28 milioni di auto nuove. Questa la graduatoria diffusa da ‘Focus2move’:

1. Volkswagen – 2,05 milioni (+1,5 per cento rispetto al 2013)
2. Renault – 1,37 milioni (+4,1 per cento)
3. Ford – 1,28 milioni (+0,3 per cento)
4. Opel – 1,05 milioni (+2,9 per cento)
5. Peugeot – 981 mila (+3,4 per cento)
6. Mercedes-Benz – 840 mila (+6,5 per cento)
7. Fiat – 820 mila (+0,4 per cento)
8. Citroën – 807 mila (+0,1 per cento)
9. Audi – 780 mila (+3,9 per cento)
10. Toyota – 770 mila (+1,9 per cento)
11. BMW – 735 mila (+4,4 per cento)
12. Nissan – 705 mila (+10,4 per cento)
13. Skoda – 690 mila (+8,8 per cento)
14. Hyundai – 659 mila (-2,5 per cento)
15. Kia – 568 mila (-1,4 per cento)
16. Dacia – 419 mila (+20,9 per cento)
17. Lada – 395 mila (-16 per cento)
18. Seat – 344 mila (+12,8 per cento)
19. Volvo – 277 mila (+10 per cento)
20. Mazda – 229 mila (+17,2 per cento)
21. Mitsubishi – 203 mila (+10,2 per cento)
28. Lancia – 70.350 (-3,5 per cento)
29. Porsche – 60.124 (+21,1 per cento)
30. Alfa Romeo – 59.948 (-8,5 per cento)
33. Jeep – 52.222 (+64,9 per cento)
34. Lexus – 51.420 (+24,6 per cento)
45. Infiniti – 13.274 (+17,1 per cento)
48. Tesla Motors – 8.733 (+120,7 per cento)
49. Maserati – 5.798 (+260,1 per cento)
50. Abarth – 4.037 (+11,8 per cento)

I MODELLI PIU’ VENDUTI IN EUROPA NEL 2014 – Per quanto riguarda i modelli più venduti, nei primi dieci posti si piazzano auto che arrivano da Germania e Francia, con l’eccezione del Suv giapponese Nissan Qashqai, prodotto a Sunderland in Inghilterra, della compatta ceca Skoda Octavia (costruita dal gruppo Volkswagen a Mlada Boleslav, nella Repubblica Ceca) e della Volkswagen Polo, che pur essendo di marchio tedesco è prodotta a Pamplona, in Spagna. E le italiane? Per trovare un modello con marchio italiano bisogna scorrere la classifica fino al 17simo posto dove si trova la Fiat 500, che però è prodotta in Polonia, mentre la prima auto costruita in Italia è la Fiat Panda, al 23simo posto. La classifica:

1. Volkswagen Golf – 608.440 (+22,5 per cento)
2. Volkswagen Polo – 367.116 (-0,6 per cento)
3. Renault Clio – 346.737 (+6,4 per cento)
4. Ford Fiesta – 324.107 (+1,9 per cento)
5. Ford Focus – 278.226 (-12,7 per cento)
6. Opel Corsa – 266.640 (-0,5 per cento)
7. Nissan Qashqai – 250.316 (-3,2 per cento)
8. Skoda Octavia – 247.399 (+21,2 per cento)
9. Peugeot 208 – 237.754 (-9,2 per cento)
10. Opel Astra – 228.613 (-15,2 per cento)
11. Toyota Yaris – 222.652 (+29,2 per cento)
12. Audi A3 – 211.016 (+20,8 per cento)
13. Volkswagen Passat – 182.688 (-2,5 per cento)
14. BMW Serie 3 – 179.553 (-15,6 per cento)
15. Volkswagen Tiguan – 176.945 (-0,2 per cento)
16. Peugeot 308 – 166.455 (+54,9 per cento)
17. Fiat 500 – 165.342 (+1,6 per cento)
18. Kia Rio – 156.362 (0,5 per cento)
19. Mercedes-Benz Classe C – 156.169 (+17 per cento)
20. Citroën C3 – 154.604 (+5,5 per cento)
23. Fiat Panda – 152.016 (-0,5 per cento)
54. Fiat Punto – 92.202 (-17,5 per cento)
55. Fiat 500L – 92.023 (+26,8 per cento)

S.C.




Commenta con Facebook