• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Estero > Toronto FC, Giovinco: "Solo chi è invidioso può pensare che in Italia ho fallito"

Toronto FC, Giovinco: "Solo chi è invidioso può pensare che in Italia ho fallito"

L'attaccante sulla Juventus: "Il rinnovo era vicino, poi è calato il silenzio"


Sebastian Giovinco (Getty Images)

07/02/2015 10:46

CALCIOMERCATO JUVENTUS GIOVINCO CONTE / TORONTO (Canada) - Sebastian Giovinco si è presentato ieri ufficialmente al Toronto FC, la squadra che gli verserà un pazzesco assegno da 8,6 milioni di euro netti, bonus compresi, sino al 2020. L'addio alla Juventus è stato anticipato ed ora il giocatore è concentrato solo sulla nuova avventura. "È stato un colpo di fulmine. Dal giorno in cui Andrea D'Amico mi ha prospettato l'interesse sono passate 48 ore e il manager del Toronto Tim Bezbatchenko è volato a Torino per conoscermi. - le sue parole a 'La Gazzetta dello Sport' - Solo chi è invidioso può pensare che in Italia ho fallito. Ho vinto due Scudetti e mezzo, oltre a due Supercoppe. Avrei potuto fare di più, ma s’è creata un'aria strana. Mi hanno conquistato regalandomi la loro maglia col 10: il numero che alla Juve non ho avuto mai".

JUVENTUS - "Il rinnovo era vicino, poi cala il silenzio con me mentre il club fa sapere ai miei agenti che il nuovo tecnico ha altre idee. Allegri è bravo, i risultati sono con lui. Ma ciascuno ha i suoi metodi".

 

M.D.F.




Commenta con Facebook