• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Roma, Ibarbo: "Qui voglio vincere. E' emozionante giocare con Totti"

Roma, Ibarbo: "Qui voglio vincere. E' emozionante giocare con Totti"

L'attaccante colombiano: "Spero di riuscire a dare soddisfazioni ai tifosi"


Ibarbo (Getty Images)

04/02/2015 21:06

ROMA IBARBO TOTTI CAGLIARI/ ROMA - Protagonista in giornata della conferenza stampa di presentazione da nuovo giocatore della Roma, Victor Ibarbo ha poi risposto alle domande che i tifosi hanno postato sulla pagina Facebook ufficiale dei giallorossi. "Il mio debutto ieri contro la Fiorentina? Sono sceso in campo con un grande club come la Roma e la verità è che ancora non ci credo - ha spiegato Ibarbo, attaccante colombiano che la Roma ha prelevato durante il mercato invernale dal Cagliari - Sfortunatamente il risultato della gara non è stato buono, ma ci sono tanti buoni motivi per guardare al futuro con ottimismo. Sono davvero molto contento di aver esordito con questa maglia, anche se non avrei mai pensato di giocare così presto".

TOTTI - "Per me, come credo per qualsiasi calciatore, è una cosa davvero emozionante avere la fortuna di scendere in campo al fianco di una leggenda che ha vinto tanto come Totti. È emozionante e spero di imparare più cose possibili da lui".

OBIETTIVI - "Con la Roma voglio vincere dei trofei. Quando ti alleni a fondo da un punto di vista fisico e mentale, vuoi vincere qualsiasi competizione del mondo e io so che con l'aiuto di Dio noi lavoreremo intensamente per raggiungere questo obiettivo".

TIFOSI - "Un messaggio ai tifosi? Sì, essere un Colombiano che sta lavorando duro per avere successo in Europa mi rende davvero felice. Voglio ringraziare i tifosi che mi seguono da tutto il mondo per il sostegno che danno a me e a tutti noi giocatori in generale: questa è una cosa che apprezziamo davvero molto. Spero di riuscire a dare ai miei fan grandi soddisfazioni e portare in alto il nome della Colombia: so che con l'aiuto di Dio potrò farlo".

S.F.




Commenta con Facebook