• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Fiorentina > VIDEO - Fiorentina, Pradè: "Voto alto al nostro mercato. Montoya ci piace, ma il Barcellona..."

VIDEO - Fiorentina, Pradè: "Voto alto al nostro mercato. Montoya ci piace, ma il Barcellona..."

Il Ds viola: "Per Cuadrado è arrivata un'offerta irrinunciabile"


Daniele Pradé all

02/02/2015 22:27

MERCATO FIORENTINA PRADE' MONTOYA CUADRADO/ ROMA - Il direttore sportivo della Fiorentina Daniele Pradè, ha tracciato un bilancio finale del mercto invernale che ha visto i viola privarsi di Cuadrado ma portare a Firenze giocatori come Salah, Gilardino e Diamanti: "Che voto dare al mercato della Fiorentina? Penso che sia il voto più alto del calciomercato mondiale, tra entrate e uscite siamo all'apice del nostro successo - ha spiegato Pradé ai microfoni di 'Sky Sport' - Scherzi a parte, per Cuadrado è arrivata un'offerta irrinunciabile ma sono arrivati giocatori importanti come Salah, Gilardino e Diamanti, oltre ad un calciatore come Rosi. Montoya? E' un giocatore molto interessante ma il Barcellona, avendo il mercato chiuso, non fa operazioni in uscita e quindi non c'è stata nessuna trattativa. Wass? Ci piace ma è diventato un trequartista e noi in quella zona del campo siamo coperti".

"Ilicic? Sarà un acquisto importante per il mercato di gennaio - ha poi dichiarato Pradé ai microfoni di 'Mediaset Premium' - lo aiuteremo a ricostruire il rapporto con i tifosi. Cuadrado? Il Chelsea ha pagato la clausola rescissoria, potevamo rimanere spiazzati ma ci siamo fatti trovare pronti inserendo Salah e un elemento d'esperienza come Diamanti. Neto? Non c'è alcun problema, è a disposizione dall'allenatore. I rinnovi di Aquilani e Babacar? Stiamo lavorando, da domani mattina penseremo al resto".

S.F.




Commenta con Facebook