• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Serie A > Calciopoli, Moggi stringe la mano a Moratti: "Che c'è di male? Vi spiego..."

Calciopoli, Moggi stringe la mano a Moratti: "Che c'è di male? Vi spiego..."

Le parole dell'ex dg juventino dopo il clamore suscitato dalla foto della stretta di mano


Luciano Moggi (Getty Images)

02/02/2015 20:19

CALCIOPOLI MOGGI MORATTI / TORINO - Normalmente staremmo parlando di una cosa normalissima. Una strretta di mano fra due persone, un gesto come tanti che tutti noi facciamo a ripetizione durante la giornata. Ma non se queste due persone sono Luciano Moggi e Massimo Moratti, i due "nemici" storici del processo di Calciopoli. Moggi ha commentato così questo 'evento', immortalato da una foto diventata subito virale: "E' stato lui a porgermi la mano, io gliel'ho stretta. Che c'è di male' Anche per una questione di educazione era doveroso. E se proprio volete saperlo secondo me non è lui il principale responsabile di quello che è accaduto". 

A.P.




Commenta con Facebook