• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Primo Piano > SPECIALE CM.IT - Gli acquisti più cari all'estero a gennaio 2015

SPECIALE CM.IT - Gli acquisti più cari all'estero a gennaio 2015

La classifica degli acquisti più costosi nella sessione di mercato invernale lontano dall'Italia


Juan Cuadrado (Getty Images)
Hervé Sacchi (@hervesacchi)

03/02/2015 17:20

CALCIOMERCATO I COLPI PIU COSTOSI ESTERO / ROMA - Si è chiusa anche questa sessione di calciomercato. Fino a 24 ore fa, la classifica era priva di grandi nomi ma nell'ultima giornata di mercato qualche botto si inserito prepotentemente nella top degli acquisti più costosi messi a segno all'estero. Tra questi c'è sicuramente Cuadrado, che rappresenta il colpo più costoso. Attenzione anche ai colpi di Guanghzou Evergrande e alle vendite di Cruzeiro e Benfica. Non sveliamo nulla e andiamo ora a dare uno sguardo più dettagliato alla graduatoria degli acquisti più cari all'estero.  

1) JUAN CUADRADO (Chelsea - 35,5 milioni) - L'ufficialità è arrivata nell'ultimo giorno di mercato. 27 milioni di sterline che, al cambio di oggi, equivalgono a poco più di 35 milioni di euro. Questa dunque la cifra incassata dalla Fiorentina che è stata costretta a salutare il campione colombiano. Per Cuadrado ora c'è la sfida Chelsea con Mourinho che lo accoglie a braccia aperte.

2) WILFRIED BONY (Manchester City - 35 milioni) - Colpo di mercato di grande importanza per il City che acquista uno degli attaccanti più promettenti di tutto il panorama mondiale. Ha già dimostrato chi è al Vitesse e anche allo Swansea non ha certamente fatto male. Il City si è assicurato il futuro Drogba: sta a lui rispettare questo paragone illustre.

3) ANDREAS SCHUERRLE (Wolfsburg - 32 milioni) - Il Chelsea ha saputo compensare l'esborso per Cuadrado con la cessione del tedesco che fa così ritorno nella madrepatria. Per lui c'è il Wolfsburg che, a pochissimi secondi dalla chiusura del mercato (in Germania chiudeva alle ore 18), ha concluso la trattativa per l'esterno offensivo.

4) ENZO PEREZ (Valencia - 25 milioni) - E' un classe 1986, dunque non proprio un giovanissimo talento ma più un elemento in grado di dare un certo tipo di esperienza al Valencia. Arriva dal Benfica che, nel 2011 lo aveva acquistato per circa 2,4 milioni di euro. Congratulazioni per la plusvalenza.

5) BERNARDO SILVA (Monaco - 15,750 milioni) - E parliamo ancora di Benfica, perché la società lusitana dopo aver incassato i soldi di Enzo Perez si è vista anticipare anche l'assegno per il riscatto di Bernardo Silva dal Monaco. La formazione del Principato, dopo aver saggiato le qualità del suo centrocampista, ha deciso di non arrivare a fine stagione per concludere l'operazione.

6 ex aequo) RICARDO GOULART (Guangzhou Evergrande - 15 milioni) - Colpo decisamente interessante per la formazione cinese che, dopo aver vinto ancora una volta il campionato, decide di puntare con decisione alla Champions asiatica. L'attaccante arriva dal Cruzeiro. Un regalo per il nuovo tecnico Fabio Cannavaro che ha preso il posto dell'uscente maestro Marcello Lippi.

6 ex aequo) GABRIEL PAULISTA (Arsenal - 15 milioni) - Torniamo in Europa e precisamente in Inghilterra dove anche l'Arsenal non perde occasione per farsi segnalare nella top 10. Dal Villarreal è arrivato questo duttilissimo brasiliano che può ricoprire ogni ruolo della difesa. Wenger spera di aver incrementato così la qualità della sua retroguardia.

7) LUCAS SILVA (Real Madrid - 13 milioni) - Non può mancare nemmeno il Real all'appello. Lungi da acquisti galattici, la società blanca ha messo sotto contratto uno dei più giovani brasiliani vicini alla maturità calcistica: Lucas Silva arriva, anche lui, dal Cruzeiro. Centrocampista tecnicamente valido e con un buon fisico è un investimento è destinato a diventare importante fin da subito.

8) KEVIN KAMPL (Borussia Dortmund - 12 milioni) - Se il Cruzeiro ha incassato tanto in questo mercato, anche il Salisburgo non scherza. La società austriaca ha venduto Kampl a un Borussia Dortmund che, al momento, è in corsa per la salvezza. Utilizzato più spesso come esterno offensivo destro, Kampl vanta un buon bagaglio tecnico che gli permette di giocare anche al centro.

 




Commenta con Facebook