• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > esclusivo > Inter, ESCLUSIVO: nessuna frattura con Icardi. Ed il rinnovo...

Inter, ESCLUSIVO: nessuna frattura con Icardi. Ed il rinnovo...

Situazione completamente ricomposta dopo il diverbio con i tifosi al termine della sfida col Sassuolo


Mauro Icardi (Getty Images)
ESCLUSIVO
Federico Scarponi (@scarponifede)

02/02/2015 10:20

INTER ESCLUSIVO ICARDI RINNOVO / MILANO - Allarme rientrato, nessuna rottura. Mauro Icardi e l'Inter vanno avanti, insieme, senza strascichi dopo il diverbio con i tifosi ed il gesto polemico post sconfitta col Sassuolo. Dall'entourage dell'attaccante, raccontano indiscrezioni raccolte da Calciomercato.it, filtra tranquillità: la situazione si è ricomposta dopo le scuse del giocatore e per la società non ci sono problemi, tutto come prima. Assolutamente da escludere, dunque, la rottura ed una clamorosa cessione dell'ultimo minuto.

Proseguono intanto le trattative per il rinnovo, ma senza fretta. L'ultimo incontro risale allo scorso 21 gennaio, come vi avevamo riportato in esclusiva: le parti hanno fatto il punto della situazione, ribadendo ognuno la propria posizione e soffermandosi in modo particolare sul nodo legato ai diritti d'immagine, con l'Inter che punta a controllarne il 50% prolungando l'attuale accordo col giocatore, che scade a giugno 2018, fino al 2019, mentre l'argentino non si muove e non intende cedere i diritti neanche in parte, come ampiamente anticipato da Calciomercato.it. Per il momento non ci sono altri appuntamenti in programma, probabilmente verranno fissati nelle prossime settimane. I contatti vanno avanti telefonicamente, con l'Inter che vuole il rinnovo, ma intanto si interroga: tanti top club europei continuano a monitorare l'ex Sampdoria ed in estate, con una buona offerta, tutto può succedere.




Commenta con Facebook