• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Pagelle > PAGELLE E TABELLINO DI PALERMO-VERONA

PAGELLE E TABELLINO DI PALERMO-VERONA

Belotti da tre punti, Tachtsidis illude


Paulo Dybala (Getty Images)
Giorgio Elia

01/02/2015 16:53

Ecco le pagelle di PALERMO-VERONA:

 

PALERMO

Sorrentino 6,5 - Decisivo nel finale in uscita bassa.

Vitiello 6,5 - Qualche difficoltà iniziale nel prendere le misure a Toni, poi l'errore in marcatura su Tachtsidis, aspetti che non lo abbattono e lo portano a reagire, entrando cosi in partita con salvataggi importanti come quello su Toni a Sorrentino battuto. 

Gonzalez 6,5 - Il costaricano resta la guida della retroguardia della squadra, con la sua personalità e la sua tempra.

Andelkovic 6 - Alterna errori marchiani a giocate caratterizzate da tempi di intervento e precisione. 

Morganella 6,5 - Conferma le indicazioni positive e i miglioramenti evidenziati in questa stagione, risultando ingranaggiando importante dell'organizzazione della manovra della squadra. 

Bolzoni 6 - Meglio rispetto alla negativa prova contro la Sampdoria, riesce a fornire un buon contributo alla squadra nella funzione di "cattura palloni".

Jajalo 6,5 - Esordio positivo per il croato. Svolge con sufficienza il ruolo di play davanti alla difesa senza particolari giocate in verticale, ma evidenzia personalità  e tempi di gioco soprattutto nel proporsi in avanti e nel bloccare sul nascere l'azione avversaria. Dal 70's.t. Belotti 7 - Entra e regala i tre punti alla sua squadra.

Barreto 6 - Il capitano corre sempre tanto offrendo la solita prova generosa, sotto lo sguardo del presidente Zamparini arrivato in città per accelerare le operazioni di rinnovo del suo contratto in scadenza. 

Lazaar 5,5 - Meno lucido ed efficace del solito in fase di spinta il marocchino, non riesce ad ingranare nonostante l'atteggiamento guardingo di Martic. Dal 86's.t. Daprelà s.v.

Vazquez 6,5 - Mette lo zampino nel gol che riporta in vantaggio la squadra, regalando sempre giocate di alta classe. Dal 81's.t. Chochev s.v.

Dybala 7 - L'argentino mette a segno l'undicesima rete in campionato, arricchendo il suo campionario con l'esecuzione vincente su calcio di punizione che non lascia scampo a Benussi. 

Allenatore Iachini 6,5 - Riesce ad ovviare bene all'emergenza a centrocampo causata dalle assenze di Maresca e Rigoni, con la scelta di Jajalo che gli da ragione, ben ripagato dal croato in campo. 

VERONA

Benussi 5 - Non deve compiere particolari interventi e non sembra avere colpe in occasione della punizione di Dybala. Male in occasione della rete di Belotti.

Marques 5,5 - Spesso fuoti tempo, sbaglia diversi anticipi rimediando anche un cartellino giallo. 

Marquez 5,5 - Belotti lo anticipa nella rete del 2-1 e non riesce a prendere le misura a Dybala nelle giocate in velocità palla a terra. 

Moras 5,5 - Soffre come tutta la difesa la rapidità di Dybala e l'estro di Vazquez.

Martic 5 - Non sfrutta la giornata poco positiva di Lazaar, rimanendo bloccato sulla destra. Dal 81's.t. Saviola s.v.

Sala  s.v. - Esce dopo appena quattro minuti per un infortunio muscolare. Dal 4'p.t. Christoulopoulos  - Poco assistito dai compagni, il greco resta comunque una valida alternativa per la squadra con i suoi inserimenti e i movimenti lungo tutto il fronte dell'attacco. 

Greco 6 - Offre ordine al centrocampo della squadra insieme a Tachtsidis, agendo anche da schermo davanti alla difesa. 

Tachtsidis 6,5 - Ordinato nella costruzione del gioco della squadra, sblocca il risultato con un gran colpo di testa.

Brivio 6 - Buona la sua azione di spinta sulla sinistra, un pò meno quella difensiva in marcatura su Morganella. 

Lopez 6 - Sfrutta spesso gli spazi creati da Toni e le sponde del compagno di squadra, insidiando la retroguardia con la sua velocità palla al piede. Dal 70's.t. Fernandinho 6 - Si vede poco in avanti come tutta la squadra, aiutando molto in fase di ripiegamento. 

Toni 5,5 - Ennesimo ritorno difficile per l'ex attaccante della Nazionale in quello che per due anni era stato il suo stadio. Si vede negare la goia della rete sul più bello da Vitiello. 

Allenatore Mandorlini 6 - La sua squadra tiene bene il campo. Ripagata solo in parte la scelta di preferire Lopez a Saviola.

Abitro Tommasi 6 - Qualche decisione da rivedere, ma una direzione comunque che merita la sufficienza. 

TABELLINO

PALERMO-VERONA 2-1

PALERMO (3-5-2): Sorrentino; Vitiello, Gonzalez, Andelkovic; Morganella, Bolzoni, Jajalo(Belotti 70's.t.), Barreto, Lazaar(Daprelà 86's.t.); Vazquez, Dybala. A disp.: Ujkani, Fulignati, Emerson, Terzi, Milanovic, Quaison, Chochev, Pisano, Joao Silva. All. Iachini

VERONA (5-3-2): Benussi; Martic, Marques, Moras, Marquez, Brivio; Sala, Tachtsidis, Greco; Lopez(Fernandinho 70's.t.), Toni. A disp.: Rafael, Gollini, Sorensen, Agostini, Ionita, Campanharo, Valoti, Christodoulopoulos, Gomez, Saviola. All. Mandorlini 

Arbitro: Tommasi

Marcatori: Tachtsidis(V) 8'p.t., Dybala(P) 19'p.t., Belotti (P) 34' s.t.

Ammoniti: Marques(V)




Commenta con Facebook