• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Calciomercato Inter, da Rhodolfo a Osvaldo: le trattative principali dei nerazzurri

Calciomercato Inter, da Rhodolfo a Osvaldo: le trattative principali dei nerazzurri

Il club di Mancini prova a chiudere in bellezza la sessione invernale di trasferimenti


Roberto Mancini (Getty Images)
Silvio Frantellizzi (Twitter: @SilFrantellizzi)

30/01/2015 13:21

CALCIOMERCATO INTER RHODOLFO MANCINI TOURE' OSVALDO/ MILANO - Dopo essersi mossa con largo anticipo sul calciomercato, piazzando in rapida successione i colpi Shaqiri, Podolski e Brozovic, l'Inter prova a chiudere in bellezza la sessione invernale di trasferimenti puntando su un rinforzo in difesa. L'obiettivo numero uno del calciomercato Inter si chiama Rhodolfo, centrale brasiliano classe 1986 in forza al Gremio. Nella serata di ieri, si cono stati passi in avanti decisivi con il club verdeoro per la buona riuscita dell'affare. Mancini ha già manifestato la volontà di avere subito a disposizione il giocatore: al Gremio dovrebbero andare circa 300mila euro per il prestito oneroso di Rhodolfo più 4 milioni di euro per il riscatto. Al contrario di quanto ipotizzato inizialmente, nell'operazione non rientreranno delle contropartite tecniche come Botta o Laxalt.

Mentre si prova a chiudere per Rhodolfo, l'Inter è chiamata a risolvere la 'grana' legata a Pablo Daniel Osvaldo, attaccante in rotta di collisione con i nerazzurri in seguito alla lite con Icardi, in campo e fuori, dopo il match pareggiato in casa della Juventus. La volontà dell'italo-argentino sarebbe proprio quella di tornare in bianconero, dove ha conquistato uno scudetto nella scorsa stagione giocando in prestito per sei mesi. A spingere per l'arrivo a Torino di Osvaldo, ci sarebbe anche il suo amico Carlos Tevez, vero e proprio sponsor dell'ex Roma in casa bianconera.

Con il mercato di gennaio che volge al termine, i nerazzuri iniziano già a programmare le strategie in vista della prossima stagione. Il nome pià altisonante accostato all'Inter è quello di Yaya Touré, centrocampista ivoriano già allenato da Mancini ai tempi del Manchester City. In questo senso, il tecnico si è già detto disposto ad accogliere il giocatore a braccia aperte: "Ho comprato Yaya cinque anni fa ed è stato davvero difficile portarlo a Manchester. E' un calciatore fantastico e in futuro, se vuole cambiare e giocare in Italia, la porta dell'Inter è sempre aperta per lui. Adesso però è un calciatore del City". 




Commenta con Facebook