• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Calciomercato Juventus, Llorente e il gol smarrito: Marotta vigile su Pazzini e Osvaldo

Calciomercato Juventus, Llorente e il gol smarrito: Marotta vigile su Pazzini e Osvaldo

Il centravanti basco vive un momento difficile dopo l'ottimo rendimento della scorsa stagione


Fernando Llorente, (Getty Images)
Giorgio Musso (Twitter: @GiokerMusso)

29/01/2015 16:29

CALCIOMERCATO JUVENTUS LLORENTE PAZZINI OSVALDO / TORINO - Altra prestazione sottotono ieri sera nel match di Coppa Italia contro il Parma per Fernando Llorente. L'ariete spagnolo sembra aver smarrito la via del gol in questa stagione, dopo l'ottimo impatto avuto al suo primo anno in Italia con la maglia della Juventus.

Il cambio di allenatore e di sistema di gioco dopo la fine dell'Era Conte e l'arrivo in panchina di Allegri, non giustificano il magro bottino dell'ex Athletic Bilbao: sono 5 le marcature tra campionato (4), Champions League (1) e Coppa Italia (0) in 24 presenze, alla media di un gol ogni 336 minuti. Numeri certamente non da attaccante di razza, confrontandoli soprattutto con lo score della stagione 2013/2014, quando Llorente mise a referto 18 centri in tutte le competizioni, praticamente una rete ogni 170 minuti.

Allegri si consola con lo straordinario rendimento di Tevez (capocannoniere del campionato) e la crescita costante di Morata (decisivo al 'Tardini' subentrando nella ripresa), spronando il basco ad essere più cattivo e lucido sotto porta, anche perchè tatticamente e sotto l'aspetto del sacrificio il centravanti non ha mai demeritato.

Intanto, però, la dirigenza juventina continua a monitorare attentamente le occasioni 'last-minute' che potrebbero regalare questi ultimi giorni del calciomercato. Quasi definitivamente sfumato Zaza, che non arriverà prima di luglio viste le resistenze del Sassuolo, Marotta tiene d'occhio due piste in particolare per regalare una nuova freccia al reparto offensivo di Allegri: Pazzini e Osvaldo. Il milanista, già utilizzato col contagocce da Inzaghi, potrebbe fare le valigie dopo lo sbarco a Milanello di Destro, mentre l'italo-argentino è fuori rosa all'Inter e sarebbe ben felice di indossare nuovamente il bianconero. Non sono da escludere sorprese nel calciomercato Juventus da qui al 2 febbraio: l'addio anticipato di Giovinco potrebbe accelerare l'arrivo a Vinovo di una nuova punta.




Commenta con Facebook