• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Roma, Totti: "Troppo pessimismo. Nessun complotto contro Garcia"

Roma, Totti: "Troppo pessimismo. Nessun complotto contro Garcia"

Il capitano difende l'allenatore, rilancia le ambizioni giallorosse e placa l'allarmismo delle ultime settimane


Francesco Totti (Getty Images)
Jonathan Terreni

27/01/2015 10:35

ROMA TOTTI OTTIMISMO / ROMA - La Roma ha perso qualche certezza . La macchina quasi perfetta costruita da Garcia dallo scorso anno sembra essersi inceppata negli ultimi tempi, complici i troppi pareggi e un gioco che ha fatto passi indietro. Dall'interno però c'è chi non vuole sentir parlare nelle news Roma di crisi e di ridimensionamenti e se a farlo è capitan Francesco Totti tutto diventa più leggero. L'attaccante giallorosso ha risposto così alle domande dei lettori del 'Corriere dello Sport'; nessun allarmismo, la Roma c'è: "Giocando ogni due giorni ci puo' stare un calo di forma; non si può essere sempre al cento per cento ma sono sicuro che ritroveremo la nostra brillantezza. Dimostreremo che non abbiamo perso la fame. Nel calcio poi ci sono anche gli avversari e vincere a Firenze non è facile per nessuno. Stiamo lavorando per avere più continuità e io mi metto al servizio della squadra; giocherei in tutti i ruoli. Garcia? Nessuno complotta contro di lui, siamo uniti e ne usciremo tutti insieme. E poi avverto troppo pessimismo: siamo secondi e in corsa per tutti e tre i trofei".

SPECIAL DERBY - "Il derby è sempre una partita speciale ed è bellissimo segnare".

MERCATO OK - "Sanabria è un talento e sono sicuro che sfrutterà bene le sue occasioni  come ha fatto Paredes. La squadra è forte, lasciamo lavorare Sabatini che è una garanzia in questo senso".

ALTE BANDIERE - "Nel calcio di oggi esistono ancora le bandiere, ne sono certo. Daniele De Rossi è una di queste, un esempio per molti".

FAVORI ARBITRALI - "La Roma non ha ottenuto nessun vantaggio arbitrale contro Sassuolo, Genoa, Udinese e Palermo ma a forza di parlarne si è creata una realtà distorta. Per vincere servono lucidità, concentrazione, costanza e impegno e noi abbiamo tutte queste caratteristiche".

Entra a far parte della nostra cerchia, clicca G+




Commenta con Facebook