• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Sugoni > L'Editoriale di Sugoni - Hakan Calhanoglu: il nuovo fenomeno della Bundesliga

L'Editoriale di Sugoni - Hakan Calhanoglu: il nuovo fenomeno della Bundesliga

Nuovo appuntamento con il nostro editorialista ed esperto di mercato di 'Sky Sport'


460712874.jpg
Alessandro Sugoni

27/01/2015 10:30

EDITORIALE SUGONI HAKAN CALHANOGLU BAYER LEVERKUSEN / MILANO - I piedi sono da fenomeno. La visione di gioco pure. Hakan Çalhanoğlu è senza dubbio uno dei talenti più interessanti della Bundesliga.

Parlare di promessa per lui è poco. Perché gioca già in una squadra di alto livello (il Bayer Leverkusen) e perché - insomma- è già una quasi certezza. Eppure l’età è quella di chi ancora è all’alba di una carriera che promette davvero di essere scintillante. Ventuno anni ancora da compiere, nasce trequartista, ma sa giocare anche più indietro, in mezzo al campo, dove ha messo in mostra una notevole capacità di far girare la palla.

Le cose in cui deve migliorare sono poche, ma ci sono: la velocità di corsa e la presenza con la testa in partita: deve cercare di annullare - o almeno accorciare - le sue pause durante i novanta minuti. Molti di più i suoi pregi: perché a quel filo di lentezza nei movimenti, sopperisce con una velocità di pensiero impressionante, che gli individuare degli spazi di passaggio vietati alla vista dei comuni mortali. Se a questo, aggiungiamo che ha due piedi che gli fanno mettere il pallone esattamente li dove pensa di metterlo, il quadro è completo.

Piedi che lo hanno reso anche un mago dei calci di punizione. Una sorta di Pirlo di Germania, o di Turchia se vogliamo. Perché - pur essendo nato a Mannheim - viste le sue chiare origini, ha scelto di giocare proprio per la Turchia. Cresciuto nel Karlsruher, esploso nell’Amburgo, sta facendo benissimo anche dopo il salto in alto a Leverkusen. Non a caso, la sua valutazione è già molto alta, ma può rappresentare incredibilmente ancora un affare, visto le potenzialità di crescita. Quelle di un giocatore capace di farti innamorare al primo sguardo.
 

LA SCHEDA

HAKAN CALHANOGLU
Squadra
: Bayer Leverkusen
Età: 20 anni
Ruolo: Centrocampista/Trequartista
Nazionalità: tedesca/turca
Valutazione: 15 milioni di euro
Dove lo vedrei bene: Juventus, Sampdoria, Inter




Commenta con Facebook