• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > esclusivo > Juventus, ESCLUSIVO Caliendo: "Ecco perché Trezeguet non è venuto al Modena. Sarà uomo immagine"

Juventus, ESCLUSIVO Caliendo: "Ecco perché Trezeguet non è venuto al Modena. Sarà uomo immagine"

Le parole dell'ex agente del francese e patron dei 'canarini' ai microfoni di Calciomercato.it


David Trezeguet (Getty Images)
ESCLUSIVO
Lorenzo Polimanti (@oldpoli)

26/01/2015 13:07

JUVENTUS ESCLUSIVO CALIENDO TREZEGUET MODENA / TORINO - David Trezeguet torna a 'casa'. Dopo quasi cinque anni, trascorsi tra Spagna, Emirati Arabi, Argentina e India, l'ex attaccante della Juventus è pronto a rientrare in bianconero, ma con un nuovo ruolo ancora da definire. Trezeguet appende gli scarpini al chiodo, c'è l'annuncio, e dunque, contestualmente, il 'no' alla proposta del Modena, che tramite il presidente Antonio Caliendo, ex agente del giocatore, aveva provato a riportarlo in Italia.

"Ormai ha scelto un nuovo ruolo. Prenderà un posto alla Juventus, penso che sarà un uomo immagine della squadra che ha servito per tanti anni - esordisce Antonio Caliendo in esclusiva ai microfoni di Calciomercato.it - Il Modena? Sì, era vicino. Doveva praticamente solo decidere se venire a regalarmi questi 4-5 mesi per aiutarmi a realizzare un sogno oppure smettere perché non se la sentiva più di allenarsi. Ha scelto questa seconda ipotesi, è stato sempre un grande professionista onesto con se stesso e non gli piace fare brutte figure".

Infine, Caliendo commenta il mercato delle squadre di Serie A: "Il calcio italiano non è più all'altezza delle grandi potenze e non è in grado di sovrastare i mercati stranieri. Lo vediamo a partire dalle milanesi, che stanno aspettando e non riescono a fare acquisti importanti. Poi la Roma che a stento cerca di stare a ruota. La più amministrata di tutte è la Juventus e lo dimostrando sia in campo che fuori".




Commenta con Facebook