• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Calciomercato Inter, Brozovic più Lucas Leiva subito, Yaya Touré a giugno

Calciomercato Inter, Brozovic più Lucas Leiva subito, Yaya Touré a giugno

Occhio anche al colpo in difesa: Murillo bloccato per l'estate, Anderson Martin può arrivare ora


Yaya Touré (Getty Images)
Lorenzo Polimanti (@oldpoli)

24/01/2015 08:36

CALCIOMERCATO INTER MANCINI BROZOVIC LUCAS LEIVA YAYA TOURE' MURILLO / MILANO - Roberto Mancini ci ha preso gusto. Ultimi giorni di fuoco per il calciomercato Inter, che entra nel vivo per puntellare la rosa per dare l'assalto al terzo posto e, intanto, programma una vera e propria rivoluzione estiva, fatta di grandi colpi.

Dopo Shaqiri e Podolski, il tecnico jesino è pronto ad abbracciare Marcelo Brozovic, il centrocampista di qualità tanto richiesto. Tutto definito, mancano solo le firme. Un acquisto che, però, non esclude l'arrivo di un altro tassello a centrocampo. La pista Lassana Diarra, vista la vertenza con la Fifa, sembra perdere quota al momento, così in pole rimane il nome di Lucas Leiva, con il Ds Piero Ausilio che ha parlato nuovamente con il Liverpool, e Thiago Motta subito dietro. In difesa, invece, dipende da Jeison Murillo: i nerazzurri lo hanno bloccato e sperano di portarlo a Milano subito, ma nel caso in cui il Granada dovesse decidere di tenerlo fino all'estate, i dirigenti interisti sarebbero pronti a virare su Anderson Martin, centrale classe '87 dell'El-Jaish, segnalato da Sylvinho. L'alternativa è Rhodolfo.

Grandi movimenti, che sembrano solo il preludio ad un'estate di fuoco. Perché Mancini vuole un top player a centrocampo per la prossima stagione e starebbe spingendo per Yaya Touré. Il viaggio londinese di Ausilio è servito per porre basi e sondaggi: l'ivoriano vorrebbe lasciare il Manchester City ed avrebbe già dato l'assenso al suo ex tecnico. Preoccupano i 7 milioni di euro netti di ingaggio, ma a 31 anni, riporta 'La Gazzetta dello Sport', sarebbe pronto ad abbassare, e di tanto, le pretese. Ed a fargli spazio a centrocampo potrebbe essere Fredy Guarin, che potrebbe rientrare in un clamoroso scambio con il Paris Saint-Germain, con il colombiano sotto la Torre Eiffel ed Ezequiel Lavezzi in nerazzurro. Il 'Pocho' è in rottura totale con Laurent Blanc che gradisce il centrocampista ex Porto e le parti ne hanno già parlato.

Sulla fascia, invece, il sogno è Matteo Darmian. Con Jonathan ai saluti e la coppia Nagatomo-Campagnaro pronta a seguirlo, Mancini pretende anche un rinforzo sulla corsia ed avrebbe chiesto espressamente il laterale del Torino. Un primo sondaggio è già stato effettuato, i contatti andranno avanti fino all'estate.




Commenta con Facebook