• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Roma-Empoli, Ljajic: "Alla fine ci è andata bene. Rigore? Chiedete all'arbitro"

Roma-Empoli, Ljajic: "Alla fine ci è andata bene. Rigore? Chiedete all'arbitro"

Il trequartista serbo è subentrato nella vittoria sui toscani


Totti e Ljajic (Getty Images)

21/01/2015 00:18

ROMA EMPOLI LJAJIC POSTPARTITA RIGORE / ROMA - Adem Ljajic ha preso parte da subentrato a Roma-Empoli 2-1. Ecco le sue parole a 'Rai Sport': "Sapevamo che sarebbe stata una partita difficile. Oggi dovevamo vincere per forza e abbiamo giocato bene nel primo tempo, poi loro sono stati bravi a fare gol e ritrovare fiducia. Alla fine è andata bene per noi".

RIGORE - "Se ho detto a Sarri che non era rigore? No, non l'ho fatto io. A fine gara sono andato a farmi la doccia, ora devo andare a casa. Se era rigore? Io non l'ho visto. Quando tornerò a casa e lo vedrò potrò rispondere, ora non posso". Dallo studio fanno vedere le immagini a Ljajic: "Loro possono essere arrabbiati, ma poi secondo me Zielinski prende sia palla che piede. Poi è l'arbitro a decidere, questa domanda dovete farla a lui".

FIORENTINA-ROMA - "Tante emozioni. Sempre bello per me rivedere gli ex compagni, con cui ho un ottimo rapporto. A me questo stadio ha portato tante belle cose in passato, ma come sempre andiamo a cercare di vincere".

ROMA-BAYERN MONACO - "Loro hanno tanti grandi campioni e bisognava difendere piuttosto che attaccare. Abbiamo provato a giocare ma non ci siamo riusciti, ma abbiamo dimenticato subito il 7-1, chiudendo il libro e partendo di nuovo col nostro calcio. Non è facile giocare ogni tre giorni, poi qualche partita si può sbagliare".

M.T.




Commenta con Facebook