• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Fiorentina > Fiorentina-Atalanta, Montella: "Diamanti da valutare. La coppa Italia è un nostro obiettivo"

Fiorentina-Atalanta, Montella: "Diamanti da valutare. La coppa Italia è un nostro obiettivo"

Il tecnico viola parla alla vigilia della sfida contro i nerazzurri


Vincenzo Montella (Getty Images)
Bruno De Santis (@Bruno_De_Santis)

20/01/2015 17:39

FIORENTINA ATALANTA MONTELLA / FIRENZE - A tre punti dal terzo posto in campionato, ai sedicesimi di Champions League e con la coppa Italia ancora da iniziare: la prima metà della stagione della Fiorentina può considerarsi decisamente positiva, eppure le news Fiorentina parlano spesso di polemiche. Le prova a mettere da parte Vincenzo Montella che mette nel mirino la sfida di domani pomeriggio contro l'Atalanta.

La Fiorentina torna in coppa Italia dopo la finale persa contro il Napoli in una serata purtroppo segnata da avvenimenti tragici. Proprio da lì parte il tecnico viola, alla vigilia dell'esordio dei viola nella competizione, in alcune dichiaraioni rilasciate a 'violachannel.tv': "La serata del 3 maggio è uno dei miei più brutti ricordi calcistici per quanto visto fuori dal terreno di gioco". 

Si passa poi a parlare della artita contro i nerazzurri: "La coppa Italia è una competizione a cui teniamo molto. L'Atalanta è una squadra molto organizzata, che ti fa giocare peggio delle tue possibilità. Sono reduci da un successo importante e vorranno fare bella figura. Hanno un modo di giocare collaudato e che rispecchia la mentalità italiana, ma noi abbiamo una qualità maggiore e dobbiamo metterla in campo. Savic è un calciatore giovane, forte e molto competitivo. Formazione? Metteremo in campo una squadra competitiva, devo verificare la condizione di alcuni calciatori e poi sceglierò chi scenderà in campo. Diamanti è uno di questi: non bisogna avere fretta per evitare infortuni. Vogliamo averlo a disposizione al 100%".

Montella poi si sofferma sulla possibilità di vedere in campo uno dei nomi al centro delle ultime notizie di calciomercato, quel Neto che ha rifiutato il rinnovo con la Fiorentina: "Neto sta bene - afferma l'allenatore dei toscani - , mentre Rosati è arrivato da poco: Tatarusanu però ha giocato poco e ha bisogno di acquisire familiarità". 

 




Commenta con Facebook