• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > esclusivo > Calciomercato, ESCLUSIVO: Destro aspetta un segnale dalla Roma

Calciomercato, ESCLUSIVO: Destro aspetta un segnale dalla Roma

Calciomercato.it ha raccolto delle indiscrezioni sul futuro dell'attaccante giallorosso


Mattia Destro (Getty Images)
ESCLUSIVO
Dall'inviata Eleonora Trotta (Twitter: @eleonora_trotta)

20/01/2015 17:30

CALCIOMERCATO ROMA FUTURO DESTRO / ROMA - Non a caso lo abbiamo chiamato subito ‘Intrigo Destro’. Un termine capace di inquadrare bene la complicata situazione dell’attaccante della Roma, al centro di una telenovela di calciomercato ancora lontana dalla soluzione definitiva. Sì perché - secondo indiscrezioni di Calciomercato.it - la punta giallorossa aspetta un segnale dalla Roma e da Walter Sabatini, protagonista nelle scorse settimane di una nuova trattativa con il Milan dopo gli approcci estivi e i pranzi a Forte dei Marmi. L’accordo mancato ma soprattutto l’impossibilità attuale del club rossonero di accontentare economicamente la società giallorossa (la richiesta è di circa 16-18 milioni di euro con un obbligo di riscatto), ha di fatto raffreddato l’operazione sull’asse Roma-Milano, rimandando eventuali discorsi ai prossimi giorni. La sensazione è, infatti, che con l’avvicinarsi della chiusura del mercato, Galliani possa fare maggiori passi concreti, senza abbandonare il piano B Osvaldo.

Nel frattempo resta vivo, attuale e concreto anche l’interesse della Fiorentina e del Torino, ma in caso di addio Destro vuole restare in orbita big e non scendere di ‘livello’ (con il Milan c'è già più di una parola, con l'Arsenal i buoni rapporti dell'agente Vigorelli). La seconda garanzia - come ha ribadito lo stesso attaccante nel post-partita di Palermo-Roma - è giocare con continuità, evitando il pericolo di inizio stagione quando il gol non certificava la titolarità in campo. E quando poi il mancato minutaggio ha contribuito a farlo chiudere ancor di più, rafforzando il suo noto carattere poco espansivo. "Devi migliorare l'aspetto comportamentale e crescere sotto il profilo mentale", un consiglio arrivato da più parti ma al momento non ascoltato dal giocatore, protagonista involontario anche delle prossime due intense settimane di calciomercato Roma.




Commenta con Facebook