• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Sugoni > L'Editoriale di Sugoni - Franck Kessie: il difensore che tira i rigori

L'Editoriale di Sugoni - Franck Kessie: il difensore che tira i rigori

Nuovo appuntamento con il nostro editorialista ed esperto di mercato di 'Sky Sport'


186626782.jpg
Alessandro Sugoni

20/01/2015 10:06

EDITORIALE SUGONI FRANCK KESSIE / MILANO - Rigorista, piedi dalla discreta sensibilità e buona - anzi ottima - visione di gioco. Sulle spalle porta la maglia numero dieci o numero undici. Di Ruolo fa il difensore centrale. Eccola qui la stranezza - e insieme la sua forza - di Franck Kessie.

Diciotto anni,  uno di quei prospetti che va preso al volo, perché tra qualche anno potrebbe valere un tesoro. Invece adesso - ecco un altro suo punto di forza - si può far arrivare ad un costo ancora molto vantaggioso, visto che  gioca ancora nel suo club ad Abidjan, in Costa d’Avorio, dove è nato.

Non è altissimo (circa un metro e ottanta) ma comunque è molto forte sia nel colpo di testa, sia nello scontro fisico: il classico difensore che sa stare sull’uomo e che ha anche un buon tempo dell’anticipo. Concentrazione e personalità sono i suoi punti di forza, al punto che - oltreché come difensore centrale - può giocare anche come centrocampista di rottura.

Non è impegnato in Coppa d’Africa, ma nelle qualificazioni ha esordito nella nazionale maggiore. Le sue doti le ha messe in mostra nell’Under-20, in particolare al Mondiale, dove ha affrontato anche l’Italia.

Un limite può essere dato dal suo passaporto, visto che è extracomunitario, ma è un problema facilmente superabile per chi ha il coraggio di osare e fare un investimento che potrebbe essere dal rendimento assicurato.
 

Chi lo conosce bene lo paragona a Koffour (un’ottima carriera da professionista spesa per lo più nel Bayern Monaco), chi non lo conosce ancora magari può cominciare a segnarsi il suo nome per provare a tenerlo d’occhio. Perché Franck Kessie è un nome che ai più oggi non dirà molto, ma anche un ragazzo che per le sue qualità pare proprio avere un futuro da grande protagonista assicurato.

 
LA SCHEDA

FRACK KESSIE

Squadra: Stella Club Abidjan
Età: 18 anni
Ruolo: Difensore
Nazionalità: ivoriana
Valutazione: 500 mila euro
Dove lo vedrei bene: Udinese, Palermo, Genoa




Commenta con Facebook