• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Lazio > Lazio, Felipe Anderson ringrazia Pioli: "Ha creduto in me, gli sono molto grato"

Lazio, Felipe Anderson ringrazia Pioli: "Ha creduto in me, gli sono molto grato"

L'attaccante brasiliano salterà il Milan per un trauma distorsivo del ginocchio sinistro con interessamento del legamento collaterale mediale


Felipe Anderson (Getty Images)

20/01/2015 08:10

CALCIOMERCATO LAZIO FELIPE ANDERSON PIOLI LOTITO / ROMA - Sbocciato all'improvviso dopo un anno di anonimato, oggi Felipe Anderson è diventato indispensabile per la Lazio. Senza il brasiliano, tornato per qualche giorno in Brasile e fermo per un trauma distorsivo del ginocchio sinistro con interessamento del legamento collaterale mediale, è arrivata subito una sconfitta contro il Napoli: dalla gara di Parma al derby, Felipe Anderson ha messo insieme una serie di prestazioni straordinarie, ma il merito va diviso con il mister Stefano Pioli. "Ha creduto in me e mi ha dato la continuità di cui avevo bisogno per mostrare quello che so fare. Gli sono molto grato, è il momento migliore della mia carriera", ha detto su 'A Tribuna' il brasiliano, che ha poi parlato di un possibile ritorno a casa. "É ancora troppo presto per me per pensare a un ritorno in Brasile, ma quando lo farò il Santos sarà tra le mie scelte".


M.D.F.




Commenta con Facebook