• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inghilterra > Punto Premier League, risultati e classifica ventiduesima giornata

Punto Premier League, risultati e classifica ventiduesima giornata

Chelsea a valanga, l'Arsenal stoppa il City. Il Southampton fa festa con Elia e Borini si sblocca


Eljero Elia ©Getty Images
Lorenzo Polimanti (@oldpoli)

19/01/2015 19:55

PUNTO PREMIER LEAGUE RISULTATI CLASSIFICA VENTIDUESIMA GIORNATA CHELSEA MANCHESTER CITY SOUTHAMPTON / LONDRA (Inghilterra) – E’ un fiume ‘Blues’ quello che si abbatte sullo Swansea. Pronti, via: il Chelsea è già avanti contro i gallesi. Ed è solo il preludio ad un assolo della banda di Mourinho che domina in lungo e largo, sotterrando gli ‘Swans’ con un netto 5-0: due volte Oscar, due volte Diego Costa e Schurrle a sigillare il successo. Unico neo la polemica di Diego Costa, che esce stizzito e non stringe la mano al manager portoghese. Ci pensa l’Arsenal a far tornare il sorriso allo ‘Special One’. Il nemico Arsene Wenger gli fa il regalo più grande, battendo all’’Etihad Stadium’ il Manchester City per 2-0 grazie al rigore trasformato da Cazorla ed il gol di Giroud. Senza Yaya Tourè e Nasri e con Aguero al rientro dopo l’infortunio al ginocchio i ‘Citizens’ sono costretti ad arrendersi ed a scivolare a cinque punti dal Chelsea sempre capolista in questa Premier League 2014/2015. Nella corsa alla Champions, intanto, batte un colpo importante il Southampton che affonda a domicilio il Newcastle, alla seconda sconfitta di fila. L’ex juventino Elia manda in paradiso i ‘Saints’ con una doppietta, intervallata dal gol del momentaneo pari dei ‘Magpies’ siglato da Gouffran. Gli uomini di Koeman restano dunque con due punti di vantaggio sul Manchester United che tornano al successo dopo la sconfitta nello scontro diretto superando il Qpr in trasferta (0-2). Stesso risultato con cui il Liverpool si impone sul campo dell’Aston Villa. Borini firma il primo gol stagionale, poi chiude Rickie Lambert mentre Balotelli va in tribuna ed i tifosi dei ‘Villans’ chiedono la testa del manager Paul Lambert. Il Tottenham supera il Sunderland all’ultimo respiro (Eriksen all’88’ fa 2-1) ed il West Ham torna al successo con un netto 3-0 contro l’Hull City. Krkic regala i tre punti allo Stoke contro il fanalino di coda Leicester, mentre Ings continua a segnare, ma non basta al Burnley che si fa rimontare il doppio vantaggio e perde in casa col Crystal Palace (2-3). Questa sera Everton e West Bromwich Albion chiudono il programma della ventiduesima giornata.

RISULTATI

Aston Villa-Liverpool 0-2: 24' Borini, 79' Lambert.

Burnley-Crystal Palace 2-3: 12' Mee (B), 16' Ings (B), 28' Gayle (C), 48' Puncheon (C), 87' Gayle (C).

Leicester-Stoke 0-1: 63' Krkic.

Qpr-Manchester United 0-2: 58' Fellaini, 90+4' Wilson.

Swansea-Chelsea 0-5: 1' Oscar, 20' Costa, 34' Costa, 36' OScar, 79' Schurrle.

Tottenham-Sunderland 2-1: 3' Vertonghen (T), 31' Larsson (S), 88' Eriksen (T).

Newcastle-Southampton 1-2: 14' Elia (S), 29' Gouffran (N), 62' Elia (S).

West Ham-Hull City 3-0: 49' Carroll, 69' Amalfitano, 72' Downing.

Manchester City-Arsenal 0-2: 24' rig. Cazorla, 67' Giroud.

Everton-West Bromwich Albion questa sera ore 21.

CLASSIFICA

Chelsea 52, Manchester City 47, Southampton 42, Manchester United 40, Arsenal 39, Tottenham 37, West Ham 36, Liverpool 35, Swansea 30, Stoke City 29, Newcastle 27, Crystal Palace 23, Everton 22*, Aston Villa 22, West Bromwich Albion 21*, Sunderland 20, Burnley 20, Hull City 19, Qpr 19, Leicester 17.

*Una partita in meno




Commenta con Facebook