• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Calciomercato Juventus, Marotta: "Rosa risponde alle esigenze di Allegri. Destino Pogba dipende..."

Calciomercato Juventus, Marotta: "Rosa risponde alle esigenze di Allegri. Destino Pogba dipende..."

L'ad bianconero ha parlato nel pre-gara della sfida contro il Verona


Beppe Marotta ©Getty Images
Giorgio Musso (Twitter: @GiokerMusso)

18/01/2015 20:26

CALCIOMERCATO JUVENTUS MAROTTA / TORINO - Beppe Marotta si è soffermato sul calciomercato della Juventus poco prima del fischio d'inizio del match contro il Verona: "Siamo abituati a rinforzare la squadra nella campagna trasferimenti estiva, abbiamo centrato obiettivi importanti negli ultimi anni lavorando così. Non siamo in emergenza, questo gruppo risponde appieno alle esigenze della società e dell'allenatore - ha spiegato l'Ad bianconero a 'Sky Sport' - Se ci sarà un'opportunità, poi, cercheremo di sfruttarla. Ma non vedo in giro giocatori sotto quest'ottica in grado di migliorare qualitativamente la nostra rosa. Vedremo nei prossimi giorni".

POGBA - "Cercheremo di resistere, il nostro intento è quello di comprare giocatori importanti, non di venderli. Ma il destino dipende dalla loro testa. Ma al momento non c'è la minima premessa affinchè Pogba vada via. Poi, ci sono sempre degli equilibri interni da salvaguardare. Scambio con Cavani e Verratti? Non c'è stato nessun contatto col Psg".

ZAZA E STURARO - "Creare uno zoccolo duro di giocatori italiani è molto importante, indispensabile direi. Noi abbiamo identificato i giocatori migliori in circolazione per portarli alla Juve. Zaza è del Sassuolo, Sturaro in prestito al Genoa: vedremo quello che potremo fare in questi giorni".

SIQUEIRA - "E' un buon giocatore, ma non dimentichiamoci di Asamoah, che è in convalescenza e  quanto prima rientarerà. Dovremmo prenderlo a titolo temporaneo e questa è un'operazione in cui troviamo delle difficoltà a trattare con la società che ne detiene i diritti sportivi".

GIOVINCO - "Sia ufficiosamente che ufficialmente non siamo a conoscenze di accordi con altre società".




Commenta con Facebook