• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Pagelle > PAGELLE E TABELLINO DI UDINESE-CAGLIARI

PAGELLE E TABELLINO DI UDINESE-CAGLIARI

Joao Pedro e Avelar rispondono ad Allan e Heurtaux. Male Longo e Piris


Marco Di Nardo

18/01/2015 17:05

ECCO LE PAGELLE DI UDINESE-CAGLIARI:

 

UDINESE

Karnezis 6,5 – Incolpevole sui due gol del Cagliari. Bene sia nelle uscite anche che in quelle basse. Salva il risultato con una grande parata all’85’ su un tiro al volo di Farias.

Danilo 6 – Mette a disposizione della squadra la sua esperienza e ciò risulterà molto utile soprattutto nei minuti finali della partita.

Domizzi 6 – Bravo in fase d’impostazione. Soffre leggermente la velocità degli attaccanti del Cagliari. Dal 45’ Hallberg 6 – Come Domizzi, soffre la velocità degli attaccanti del Cagliari. Per questo motivo, gioca in maniera rude e spazza la palla in avanti senza grossi problemi.

Heurtaux 5 – Disputa una buona gara in difesa dimostrando di essere un buon difensore. Sigla il gol del due a uno di testa anticipando Capuano. Commette un’ingenuità toccando la palla con la mano in area di rigore e consentendo al Cagliari, su rigore, di agguantare il pareggio.

Piris 5,5 Cerca di dare il proprio supporto sia in fase difensiva che in quella offensiva. Purtroppo non riesce a fare bene in quanto è quasi spesso in ritardo in fase di copertura e, in attacco, dimostra grande imprecisione nel cross.

Kone 6 – Insieme a Fernandes prova ad accompagnare l’azione offensiva dell’Udinese. Impreciso nei passaggi.

Allan 7 – Predilige la fase d’interdizione a quella d’impostazione ma quando può effettua dei cambi di gioco precisi per gli esterni. Segna il gol del momentaneo pareggio con un grande tiro dalla distanza.

Fernandes 6,5 – Tenta di mettere la sua classe a disposizione della squadra. Effettua anche qualche cross dalla fascia ma i compagni non seguono perfettamente l’azione, arrivando in ritardo sul pallone.

Gabriel Silva 6 – Lotta come un leone a centrocampo, consentendo così a giocatori come Konè e Fernandes di occuparsi principalmente della fase offensiva.

Théréau 6 – Gioca una gara semplice senza mai eccedere. Bene sia negli appoggi che in fase di non possesso palla. Poco deciso sotto porta.

Di Natale 6,5  – Prova a rendersi pericoloso in più di un’occasione ma Brkic para senza problemi. Da un suo assist arriva il secondo gol dell’Udinese. Dall’87 Pasquale – S.V.

All. Stramaccioni 6 – La sua squadra porta a casa solo un pareggio a causa di un’ingenuità di un suo giocatore. Deve lavorare sulla gestione della gara.

 

CAGLIARI

Brkic 6 – Dimostra grande reattività sia tra i pali che nelle uscite. Ingaggia una sfida con Di Natale che nel primo tempo vince senza problemi. Incolpevole sui due gol dell’Udinese.

Pisano 5,5 – Dopo un primo tempo discreto, soffre nei primi dieci minuti nel secondo tempo le folate offensive dell’Udinese. Dal 62’ Sau 6 – Il suo continuo movimento senza palla crea problemi alla difesa dell’Udinese. Cerca senza soluzioni di continuità la via del gol.

Rossettini 6 – Difende in maniera ordinata cercando di fronteggiare al meglio l’inserimento dei Fernandes e Thereau.

Capuano 5,5 – Cerca di giocare d’anticipo su Di Natale limitandogli il raggio d’azione. Se la cava anche nel gioco aereo.  Nei secondi 45’ perde la giusta concentrazione e da un suo errore arriva il secondo gol della squadra di Stramaccioni.

Avelar 7 – Sigla la rete del pareggio su rigore. Oltre al gol, disputa una buonissima gara limitando di molto Piris. Da il giusto supporto alla squadra sia in fase offensiva che in quella difensiva.

Donsah 6,5 – Bravo sia nel recuperare palloni sia nel servire i compagni in attacco. Da un suo passaggio nasce il gol dell’uno a zero di Joao Pedro. Prova dalla distanza in più di un’occasione ma non riesce a trovare la via del gol.

Crisetig 6 – Cerca di imbastire manovre offensive semplici e veloci. Sceglie sempre la giusta posizione in campo sia in fase di possesso palla che non.

Dessena 6 – Si concentra maggiormente sulla fase d’interdizione. Una volta conquistata palla la passa al compagno più vicino per far ripartire l’azione.

Ekdal 6 – Tenta di dare al centrocampo del Cagliari tanta quantità e qualità. La sua precisione negli interventi e nei passaggi risulteranno utili al fine del risultato finale.

João Pedro  6,5 – Dopo la superba prestazione di domenica scorsa, segna dal limite dell’area di rigore un gol d’interno destro di pregevole fattura. Dal 70’  Farias 6,5– Così come il compagno di squadra, anche Farias cerca la via del gol senza soluzioni di continuità. Su un suo grande tiro  al volo Karnezis devia in angolo.

Longo 5,5 – Effettua un buon movimento senza palla consentendo ai propri compagni di squadra di andare ad attaccare lo spazio lasciato libero. Malgrado ciò, fa ben poco per rendersi realmente pericoloso. Dal 78’ Cop – S.V.

 All. Zola 6,5 – Passato in svantaggio, rischia il tutto e per tutto agguantando un pareggio d’oro. Il suo Cagliari ha un’identità di gioco ben precisa e lotta.

Arbitro: Di Bello Marco 6 – Discreta direzione di gara dell’arbitro brindisino che fischia solo i falli più cattivi. Giusta la scelta di decretare il rigore per il Cagliari.

 

TABELLINO

UDINESE-CAGLIARI  2-2

Udinese (3-5-2): Karnezis, Danilo, Domizzi (45’ Hallberg), Heurtaux, Piris, Kone, Allan, Fernandes, Gabriel Silva, Théréau, Di Natale (dal 87' Pasquale). A disposizione: Scuffet, Meret, Bubnjic, Jaadi, Faraoni, Aguirre, Jadson. All. Stramaccioni.

Cagliari (4-3-2-1): Brkic, Pisano (62’ Sau), Rossettini, Capuano, Avelar, Donsah, Crisetig, Dessena, Ekdal, João Pedro (70’  Farias), Longo (78’ Cop). A disposizione: Cragno, Colombi, González, Murru, Conti, Benedetti, Husbauer. All. Zola.

MARCATORI: 39’ Joao Pedro (C), 55’ Allan (U), 56’ Thereau (U), 91’ Avelar (Rig.) (C)

ARBITRO: Marco Di Bello (Sez. di Brindisi)

AMMONITI: 20’ Konè (U), 32’ Donsah (C), 44’ Longo (C), 58’ Rossettini (C), 73’ Dessena (C)

ESPULSI: -




Commenta con Facebook