• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Serie A > Serie A, le probabili formazioni della diciannovesima giornata

Serie A, le probabili formazioni della diciannovesima giornata

Ecco i possibili schieramenti riportati dagli inviati di Calciomercato.it


Marco Andreolli ©Getty Images

17/01/2015 12:00

SERIE A GIORNATA 19 PROBABILI FORMAZIONI / ROMA - Dopo la tre giorni di Coppa Italia, torna protagonista il campionato. Si parte oggi con Empoli-Inter e Palermo-Roma. Sfida Champions domani alle 12.30 tra Lazio e Napoli, mentre chiude la diciannovesima giornata di Serie A il posticipo Juventus-Verona. Ecco tutte le probabili formazioni:

EMPOLI-INTER, sabato ore 18

LE ULTIME - Sarri dovrebbe puntare su Hysaj per rimpiazzare lo squalificato Mario Rui a sinistra. Solita corsa a due per affiancare Maccarone in attacco, con Tavano favorito su Pucciarelli. Dall'altra parte Mancini potrebbe confermare Andreolli al centro della difesa nonostante il rientro di Ranocchia, mentre sulla trequarti ci sono due maglie a disposizione per tre giocatori: Kovacic, Hernanes e Palacio.

EMPOLI (4-3-1-2): Sepe; Laurini, Rugani, Tonelli, Hysaj; Vecino, Valdifiori, Croce; Verdi; Maccarone, Tavano. A disp.: Bassi, Pugliesi, Barba, Bianchetti, Perticone, Laxalt, Signorelli, Rovini, Zielinski, Mchedlidze, Pucciarelli. All. Sarri

Ballottaggi: Tavano 60%-Pucciarelli 40%
Squalificati: Mario Rui
Indisponibili: Guarente

INTER (4-2-3-1): Handanovic; Campagnaro, Vidic, Andreolli, D'Ambrosio; Medel, Guarin; Palacio, Kovacic, Podolski; Icardi. A disp.: Carrizo, Berni, Ranocchia, Mbaye, Dodò, Donkor, Obi, Kuzmanovic, Krhin, Hernanes, Shaqiri, Bonazzoli. All. Mancini

Ballottaggi: Andreolli 55%-Ranocchia 45%, Kovacic 60%-Hernanes 40%, Palacio 60%-Hernanes 40%
Squalificati: Juan Jesus
Indisponibili: Nagatomo, Jonathan

Maurizio Russo

PALERMO-ROMA, sabato ore 20.45

LE ULTIME - Possibile esclusione nel Palermo in difesa per Munoz per via della mancata firma sul rinnovo contrattuale, con Vitiello pronto a prendere il suo posto. Dopo l'assenza di Firenze torna dal primo minuto Dybala a comporre la coppia d'attacco con Vazquez, fresco di rinnovo del contratto con i rosanero. Nella Roma Garcia deve fare a meno degli squalificati De Rossi e Nainggolan e si avvicina alla trasferta in Sicilia con il dubbio legato all'impiego di Totti, alle prese in giorni con un attacco influenzale. Manolas, in forte dubbio alla vigilia, andrà in panchina.

PALERMO (3-5-2): Sorrentino; Vitiello, Gonzalez, Feddal; Morganella, Rigoni, Maresca, Barreto, Lazaar; Vazquez, Dybala. A disp.: Ujkani, Terzi, Pisano, Munoz, Andelkovic, Emerson, Daprelà, Della Rocca, Chochev, Bolzoni, Quaison, Belotti, Joao Silva. All. Iachini

Ballottaggi: Vitiello 60%-Munoz 40%
Squalificati: nessuno
Indisponibili: nessuno

ROMA (4-3-3): De Sanctis; Maicon, Yanga Mbiwa, Astori, Cholevas; Florenzi, Pjanic, Strootman; Ljajic, Destro, Iturbe. A disp.: Skorupski, Lobont, Torosidis, Calabresi, Somma, Manolas, Cole, Paredes, Emanuelson, Verde, Borriello, Totti. All. Garcia

Ballottaggi: Destro 60%-Totti 40%
Squalificati: Nainggolan, De Rossi
Indisponibili: Gervinho, Keita, Ucan, Castan, Balzaretti, Sanabria

Giorgio Elia

LAZIO-NAPOLI, domenica ore 12.30

LE ULTIME - Emergenza perenne in difesa per Pioli, che perde anche de Vrij. Possibile a questo punto lo spostamento di Radu al centro con Cavanda (o Konko) a sinistra. Out anche Felipe Anderson, c'è una mezza idea delle due punte (con una sorta di 4-2-4). Nel Napoli problemi a sinistra, in ballottaggio Mesto e Strinic. Probabile Gabbiadini ancora dalla panchina. 

LAZIO (4-2-3-1): Berisha; Basta, Cana, Radu, Cavanda; Parolo, Biglia, Onazi; Candreva, Mauri; Djordjevic. A disp.: Strakosha, Guerrieri, Novaretti, Konko, Ledesma, Pereirinha, Cataldi, Klose, Keita. All. Pioli

Ballottaggi: Cavanda 70%-Konko 30%; Onazi 60%-Klose 25%-Keita 15%; Djordjevic 70%-Klose 30%. 
Squalificati: Marchetti
Indisponibili: Gentiletti, Gonzalez, Ciani, Ederson, Braafheid, Lulic, Felipe Anderson, de Vrij

NAPOLI (4-2-3-1): Rafael; Maggio, Albiol, Koulibaly, Mesto; Gargano, Lopez; Callejon, Hamsik, De Guzman; Higuain. A disp.: Andujar, Colombo, Strinic, Jorginho, Henrique, Inler, Gabbiadini, Mertens, Zapata. All. Benitez

Ballottaggi: Mesto 70%-Strinic 30%; De Guzman 40%-Mertens 30%-Gabbiadini 30%. 
Squalificati: Britos  
Indisponibili: Ghoulam, Michu, Zuniga, Insigne 

Antonio Papa

CESENA-TORINO, domenica ore 15

LE ULTIME - Nel Cesena si ferma anche il giovanissimo Valzania e Di Carlo pensa al passaggio al 4-3-1-2. Dietro tornano Perico e Lucchini, mentre Mazzotta è in vantaggio su Renzetti. In avanti Hugo Almeida dovrebbe andare in panchina con uno tra Djuric e Rodriguez a far coppia con Defrel. Nel Torino, Quagliarella è completamente recuperato e sarà titolare al fianco di uno tra Martinez, Amauri ed il nuovo arrivato Maxi Lopez. In difesa Jansson è favorito su Bovo per sostituire lo squalificato Glik, mentre a centrocampo Vives non si è allenato, ma dovrebbe farcela. In caso di forfait pronto Farnerud.

CESENA (4-3-1-2): Leali; Perico, Lucchini, Magnusson, Mazzotta; Carbonero, Cascione, Ze Eduardo; Brienza; Defrel, Djuric. A disp.: Agliardi, Bressan, Krajnc, Nica, Volta, Capelli, Renzetti, Pulzetti, De Feudis, Hugo Almeida, Rodriguez. All. Di Carlo

Ballottaggi: Mazzotta 60%-Renzetti 40%, Djuric 50%-Rodriguez 30%-Hugo Almeida 20%
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Giorgi, Marilungo, Succi, Tabanelli, Valzania

TORINO (3-5-2): Padelli; Maksimovic, Jansson, Moretti; Peres, El Kaddouri, Gazzi, Vives, Darmian; Quagliarella, Martinez. A disp.: Gillet, Castellazzi, Bovo, Gaston Silva, Molinaro, Benassi, Farnerud, Lescano, Amauri, Maxi Lopez. All. Ventura

Ballottaggi: Jansson 60%-Bovo 40%, Vives 60%-Farnerud 40%, Martinez 50%-Amauri 25%-Maxi Lopez 25%
Squalificati: Glik
Indisponibili: Barreto

Alessio Lento

CHIEVO-FIORENTINA, domenica ore 15

LE ULTIME - Consueto 4-4-2 per Rolando Maran che deve fare a meno dell'infortunato Radovanovic ma rientrano dalla squalifica sia Botta che Hetemaj. In difesa Dainelli e Gamberini si giocano un posto con Frey e Zukanovic sulle fasce. Cerniera centrale con Izco e Cofie, Birsa in vantaggio su Schelotto. Meggiorini e Paloschi saranno le punte. VincenzoMontella opta per il 3-5-2 e deve ancora fare a meno dello squalificato Savic. Tomovic, Rodriguez e Basanta i difensori centrali. Joaquin e Pasqual (in vantaggio su Alonso) sulle fasce con Mati Fernandez, Pizarro e Borja Valero in mezzo. Cuadrado in appoggio a Mario Gomez insidiato da Babacar.

CHIEVO (4-4-2): Bizzarri; Frey, Dainelli, Cesar, Zukanovic; Birsa, Izco, Cofie, Hetemaj; Meggiorini, Paloschi. A disp.: Bardi, Seculin, Sardo, Biraghi, Bellomo, Mangani, Christiansen, Schelotto, Lazarevic, Botta, Pellissier. All. Maran

Ballottaggi: Dainelli 55%-Gamberini 45%; Birsa 60%-Schelotto 40%
Squalificati:  nessuno
Indisponibili: Radovanovic

FIORENTINA (3-5-2): Tatarusanu; Tomovic, Rodriguez, Basanta; Joaquin, Fernandez, Pizarro, Borja Valero, Pasqual; Cuadrado, Gomez. A disp.: Lezzerini, Hegazy, Richards, Alonso, Vargas, Kurtic, Badelj, Marin, Diamanti, Babacar, El Hamdaoui. All. Montella

Ballottaggi: Pasqual 55%-Alonso 45%, Gomez 60%-Babacar 40%
Squalificati: Savic
Indisponibili: Rossi, Bernardeschi, Lupatelli, Neto, Aquilani, Ilicic

Federico Scarponi

GENOA-SASSUOLO, domenica ore 15

LE ULTIME - Emergenza in attacco per Gasperini che senza Matri lancerà uno tra Lestienne e Fetfatzidis da 'falso nove' con Iago e Kucka. Izzo è in vantaggio su Antonini in difesa, mentre Edenilson dovrebbe essere preferito a Sturaro sulla destra. Problemi dietro invece per Di Francesco che, viste le squalifiche di Vrsaljko e Cannavaro, si affiderà a Gazzola sulla destra e Terranova al centro con Acerbi. In avanti tornano Berardi e Zaza con Floro Flores leggermente favorito su Sansone.

GENOA (3-4-3): Perin; Roncaglia, Burdisso, Izzo; Edenilson, Rincon, Bertolacci, Antonelli; Iago, Lestienne, Kucka. A disp.: Lamanna, Prisco, Antonini, Mandragora, Rosi, Sturaro, Fetfatzidis. All. Gasperini

Ballottaggi: Izzo 60%-Antonini 40%, Lestienne 55%-Fetfatzidis 45%, Edenilson 55%-Sturaro 45%
Squalificati: Perotti, De Maio
Indisponibili: Marchese, Matri, Tino Costa

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Gazzola, Terranova, Acerbi, Longhi; Brighi, Magnanelli, Missiroli; Berardi, Zaza, Floro Flores. A disp.: Polito, Pomini, Antei, Ariaudo, Bianco, Chibsah, Biondini, Sansone, Floccari, Pavoletti. All. Di Francesco

Ballottaggi: Floro Flores 55%-Sansone 45%
Squalificati: Cannavaro, Vrsaljko
Indisponibili: Taider, Pegolo, Peluso

Daniele Trecca

MILAN-ATALANTA, domenica ore 15

LE ULTIME - Pazzini, dopo il gol in Coppa Italia, ha la febbre e dovrebbe recuperare solo per la panchina. Inzaghi si affida nuovamente a Cerci con Menez ed El Shaarawy nel tridente, mentre in difesa sarà Armero a sostituire l'infortunato De Sciglio sulla sinistra con Mexes e Rami al centro. A centrocampo ci sarà Bonaventura. Colantuono conferma Zappacosta esterno alto e lancia Benalouane terzino al posto dello squalificato Bellini. Solito dubbio Baselli-Cigarini a centrocampo, mentre sulla sinistra spazio ancora a Moralez con davanti Denis e Pinilla, in vantaggio su Bianchi e Boakye.

MILAN (4-3-3): Diego Lopez; Abate, Rami, Mexes, Armero; Montolivo, De Jong, Bonaventura; Cerci, Menez, El Shaarawy. A disp.: Abbiati, Agazzi, Bonera, Alex, Zaccardo, Essien, Poli, Muntari, Saponara, Niang, Pazzini. All. Inzaghi

Ballottaggi: nessuno
Squalificati: De Sciglio
Indisponibili: De Sciglio, Honda, van Ginkel, Zapata

ATALANTA (4-4-2): Sportiello; Benalouane, Stendardo, Biava, Dramé; Zappacosta, Baselli, Carmona, Moralez; Pinilla, Denis. A disp.: Avramov, Scaloni, Del Grosso, Molina, D'Alessandro, Migliaccio, Cigarini, Spinazzola, A. Gomez, Boakye, Bianchi, Rosseti. All. Colantuono

Ballottaggi: Baselli 55%-Cigarini 45%, Pinilla 50%-Bianchi 25%-Boakye 25%
Squalificati: Bellini
Indisponibili: Cherubin, Estigarribia, Raimondi

Lorenzo Polimanti

PARMA-SAMPDORIA, domenica ore 15

LE ULTIME - Donadoni dovrà fare a meno del nuovo arrivato Lila, infortunatosi nel corso della partita di Coppa Italia contro il Cagliari (guaio muscolare). In mediana si giocano una maglia De Ceglie e Galloppa. In casa Samp c'è apprensione per le condizioni di Palombo. In caso di forfait è pronto Krsticic. In difesa Silvestre è favorito su Romagnoli così come Okaka lo è in attacco su Bergessio.

PARMA (3-5-2): Mirante; Costa, Paletta, Lucarelli; Cassani, Mauri, Lodi, De Ceglie, Gobbi; Cassano, Palladino. A disp.: Iacobucci, Felipe, Mendes, Santacroce, Ristovski, Rispoli, Galloppa, Mariga, Lucas Souza, Bidaoui, Pozzi. All. Donadoni

Ballottaggi: De Ceglie 60%-Galloppa 40%,
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Biabiany, Coda, Ghezzal, Jorquera, Belfodil, Acquah, Lila

SAMPDORIA (4-3-1-2): Viviano; De Silvestri, Silvestre, Gastaldello, Regini; Duncan, Palombo, Obiang; Soriano; Okaka, Eder. A disp.: Romero, Da Costa, Romagnoli, Cacciatore, Rizzo, Fornasier, Marchionni, Krsticic, Djordjevic, Wszolek, Fedato, Bergessio. All. Mihajlovic

Ballottaggi: Silvestre 60%-Romagnoli 40%, Palombo 55%-Krsticic 45%, Okaka 55%-Bergessio 45%
Squalificati: nessuno
Indisponibili: De Vitis, Mesbah

Stefano D'Alessio

UDINESE-CAGLIARI, domenica ore 15

LE ULTIIME - Andrea Stramaccioni conferma il 3-5-2 senza lo squalificato Widmer. Terzetto difensivo formato da Heurtaux, Danilo e Domizzi con Piris sulla fascia destra. Gabriel Silva a sinistra, in mezzo Allan sarà affiancato da Kone e Bruno Fernandes. Thereau e Di Natale non sono al 100% ma dovrebbero recuperare in tempo. Gianfranco Zolacontinua con il 4-3-3. Brkic confermato in porta. In mezzo alla difesa probabile debutto per Gonzalez con Capuano in panchina. Crisetig, Conti ed Ekdal in mediana. Tridente con Joao Pedro, Longo e Farias con Sau che dovrebbe cominciare dalla panchina per evitare ricadute.

UDINESE (3-5-2): Karnezis; Heurtaux, Danilo, Domizzi; Piris, Kone, Allan, Bruno Fernandes, Gabriel Silva; Thereau, Di Natale. A disp.: Scuffet, Meret, Bubnjic, Pasquale, Faraoni, Hallberg, Jaadi, Jadson. All. Stramaccioni

Ballottaggi: nessuno
Squalificati: Widmer
Indisponibili: Badu, Wague, Zapata, Lucas Evangelista, Pinzi, Geijo, Guilherme

CAGLIARI (4-3-3): Brkic; Pisano, Gonzalez, Rossettini, Avelar; Crisetig, Conti, Ekdal; Farias, Longo, Joao Pedro. A disp.: Colombi, Cragno, Benedetti, Capuano, Murru, Dessena, Capello, Husbauer, Donsah, Caio Rangel, Cop, Sau. All. Zola

Balottaggi: Gonzalez 55%-Capuano 45%; Longo 60%-Sau 40%
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Ibarbo, Cossu, Balzano, Ceppitelli

Giorgio Musso

JUVENTUS-VERONA, domenica ore 20.45

LE ULTIME - Massimiliano Allegri punta sul 4-3-1-2. In difesa Lichtsteiner in vantaggio su Caceres con Bonucci e Chiellini centrali. Evra agirà a sinistra. Pogba, Pirlo e Marchisio in mediana. Vidal è in dubbio: come trequarista dietro a Tevez e Llorente (in vantaggio su Morata) potrebbe esserci Pereyra. Probabile 3-5-2 per Andrea Mandorlini. Marques e Sorensen si giocano una maglia nei tre dietro con Marquez e Rodriguez. Sulle fasce Martic e Agostini. In mezzo Tachtsidis sarà affiancato da Hallfredsson e Greco in vantaggio su Christodoulopoulos. Toni e Nico Lopez (nettamente favorito su Saviola) le due punte.

JUVENTUS (4-3-1-2): Buffon; Lichtsteiner, Bonucci, Chiellini, Evra; Pogba, Pirlo, Marchisio; Pereyra; Tevez, Llorente. A disp.: Storari, Rubinho, Ogbonna (in dubbio), Caceres, Mattiello, Padoin, Vidal, Pepe, Coman, Giovinco, Morata. All. Allegri

Ballottaggi: Lichtsteiner 60%-Caceres 40%, Llorente 55% Morata 45%, Pereyra 55%-Vidal 45%
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Barzagli, Romulo, Asamoah

VERONA (3-5-2): Rafael; Marques, Marquez, Rodriguez; Martic, Greco, Tachtsidis, Hallfredsson, Agostini; Toni, Nico Lopez. A disp.: Benussi, Gollini, Sorensen, Luna, Brivio, Campanharo, Valoti, Christodoulopoulos, Sala, Fares, Saviola, Nené. All. Mandorlini

Ballottaggi: Marques 55%-Sorensen 45%, Greco 55%-Christodoulopoulos 45%, Nico Lopez 60%-Saviola 40%
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Jankovic, Obbadi, Gomez, Moras

Michele Furlan




Commenta con Facebook