• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Lazio > Lazio, Felipe Anderson: "Voglio la Champions League e le Olimpiadi di Rio"

Lazio, Felipe Anderson: "Voglio la Champions League e le Olimpiadi di Rio"

Il talento brasiliano si racconta: "Fondamentale l'arrivo di Pioli, i tifosi mi sono sempre stati accanto"


Felipe Anderson (Getty Images)
Silvio Frantellizzi (Twitter: @SilFrantellizzi)

16/01/2015 17:37

NOTIZIE LAZIO FELIPE ANDERSON BRASILE/ ROMA - Con sei gol e cinque assist nelle ultime sei apparizioni con la maglia della Lazio tra campionato e Coppa Italia, Felipe Anderson è entrato definitivamente nel cuore dei tifosi biancocelesti. Nel suo momento migliore da quando ha lasciato il Santos per raggiungere la capitale, il talento brasiliano è stato vittima di un infortunio muscolare che lo costringerà a restare fermo almeno per le prossime tre settimane. Una sfortuna sia per lui che per la Lazio, in vista dei due scontri diretti per il terzo posto contro Napoli e Milan. Nonostante lo stop, Felipe Anderson prova a pensare positivo ed in un'intervista concessa al portale verdeoro 'Esporte.ig.com.br', dichiara gli obiettivi personali e di squadra da centrare nella seconda parte di stagione.

FIDUCIA - "Ci serve una striscia di risultati utili consecutivi per acquistare fiducia e credere in noi stessi - ha dichiarato Felipe Anderson, protagonista indiscusso della Notizie Lazio nelle ultime settimane - Nel calcio è sempre molto importante il lato psicologico".

PIOLI - "L'arrivo del tecnico Stefano Pioli è stato fondamentale, lui è riuscito a dare una precisa identità di gioco alla squadra, utilizzando al meglio tutti i giocatori a disposizione. Si lavora tanto e i risultati sono iniziati ad arrivare".

OBIETTIVI - "Il campionato italiano è molto difficile, per raggiungere il nostro obiettivo, ovvero quello di qualificarci per la prossima Champions League - ha spiegato il brasiliano, arrivato alla Lazio nel 2013 dopo una lunga telenovela di calciomercato - bisognerà sudare tanto ma siamo sulla giusta strada".

I TIFOSI - "Con i tifosi della Lazio ho un ottimo rapporto. C'erano tanti laziali ad aspettarmi in aeroporto quando sono arrivato a Roma per la prima volta. Rimasi sorpreso da tutto quell'affetto, loro mi sono stati sempre vicini tramite i social network".

OLIMPIADI - "Le Olimpiadi di Rio de Janeiro del 2016? Ho una grande voglia di giocarle, sarebbe fantastico vincere la medaglia d'oro con il Brasile. La Nazionale maggiore? Dunga guarda molto il calcio europeo, ha dato un'occasione a tanti giocatori e questo mi fa ben sperare, quindi continerò ad allenarmi duramente con la Lazio".




Commenta con Facebook