• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Serie A > Serie A, Lippi: "Ho rifiutato offerte dall'Italia, non torno. Il selfie di Totti? Una genialata"

Serie A, Lippi: "Ho rifiutato offerte dall'Italia, non torno. Il selfie di Totti? Una genialata"

L'ex tecnico della Juventus e Ct della nazionale azzurra ribadisce la volontà di non voler sedere sulla panchina di un club


Marcello Lippi ©Getty Images

14/01/2015 15:31

SERIE A LIPPI CLUB NAZIONALE TOTTI / ROMA - Marcello Lippi non tornerà sulla panchina di un club. Lo aveva già e detto e lo ribadisce con fermezza intervenendo negli studi di 'Radio 2': "Tornare ad allenare in Italia? Non torno, sicuro, liscio come l'olio. In una squadra di club non ci andrò più. Ho avuto offerte anche da club importanti italiani ma ho detto 'no'. Voglio finire la mia avventura in Cina, poi, magari, tornerò ad allenare una nazionale. Vorrei fare l'unica cosa a cui non ho ancora partecipato, l'Europeo".

L'ex allenatore della Juventus e Ct azzurro, poi, prosegue: "Ancelotti oggi è il migliore, ha qualità tecniche unite a seggezza ed umanità. Il selfie di Totti? Un'altra genialata di un giocatore geniale. I giocatori cinesi? Tanti potrebbero in Italia ed in Europa. Anche Sabatini, Ferguson e Wenger mi hanno chiesto consigli su alcuni calciatori".

L.P.




Commenta con Facebook