• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Marchetti > L'Editoriale di Marchetti - Le punte di Genova: le rose hanno le spine. Ecco le trattative (e gli st

L'Editoriale di Marchetti - Le punte di Genova: le rose hanno le spine. Ecco le trattative (e gli stop) sotto la 'Lanterna'

Consueto appuntamento con il nostro editorialista ed esperto di SkySport24


Pablo Daniel Osvaldo (Getty Images)
Luca Marchetti (@LucaMarchetti)

14/01/2015 10:01

EDITORIALE MARCHETTI PUNTE GENOVA / MILANO - L’Infortunio di Matri costringe il Genoa a prendere velocemente un attaccante. Forse è già tardi. E allora gli uomini del calciomercato sono scatenati. I nomi sono tanti e tutti di un certo spessore. La strategia potrebbe essere uno di grido e un giovane da crescere bene.

I due sogni sono Borriello e Osvaldo. Sono cari, è vero, ma che fascino. Borriello a Genova ha vissuto una delle stagioni più esaltanti della sua carriera. E il richiamo di Genova si fa sentire. Incontro ieri, incontro anche oggi. Marco chiede un anno e mezzo di contratto, le cifre sono pesanti, quindi bisogna pensarci bene. Ma la trattativa potrebbe essere lampo. Insomma già in giornata capire se dentro o fuori.

Stessa cosa per Osvaldo, ma qui a pensarci bene soprattutto è il giocatore che non vorrebbe muoversi. Vorrebbe ricucire con l’Inter. L’Inter in realtà lo vorrebbe dar via (per motivi disciplinari) ma non vorrebbe darlo a chi sta lottando per l’Europa. Quindi diciamo che le visioni del futuro di Osvaldo sono opposte. Intanto l’Inter con i rossoblu ha chiuso (anche con quelli del Cagliari). Ora veramente tocca a Daniel.

Ma chi non ha finito, è il Genoa con i nerazzurri, perché i rossoblu vorrebbero uno fra Puscas (attaccante della Primavera, 15 gol in 10 partite) e Bonazzoli, altro baby attaccante nerazzurro. L’Inter li darebbe pure, ma a titolo definitivo e con un diritto di recompra. Per il momento le cifre non tornano, ma si tratta eccome.

E dall’altra parte di Genova? Sono tutti in ansia per Muriel. Si è bloccato tutto perché l'ex Udinese non è a posto fisicamente. E questo ha innervosito non poco la Sampdoria che pensava di poterlo utilizzare da subito. E invece ne avrà almeno per 20 giorni…Insomma il danno non è da poco e Ferrero chiede lo sconto. Ma non c’è accordo proprio per nulla. Almeno per adesso. E quindi? E quindi tutti con il fiato sospeso… vedremo come va a finire, ma in realtà non si respira ottimismo.

Mentre invece potrebbe andare a buon fine Eto’o. Sia perché si continua a parlare, sia perché magari i soldi di Muriel il calciomercato Sampdoria li 'butta' sul camerunese. Previsto incontro con l’entourage del giocatore per presentargli l’offerta della Samp. Per trovare l’accordo si pensa a intervento di uno sponsor tecnico visto che Samuel non vuole chiedere buonuscita a Everton visto che ha già un accordo verbale per andare via se voleva, sancito alla firma. Ma la volontà anche qui potrebbe fare la differenza: lui vorrebbe tornare in Italia, soprattutto avvicinarsi a Milano, dove vive la sua famiglia, magari facendo la spola, se glielo permetteranno.
Ferrero ci ha già parlato al telefono, promettendogli tutta Genova all’aeroporto! Anche con l’entusiasmo si possono chiudere le trattative di mercato. Borriello ed Eto’o, il prossimo derby di Genova potrebbe essere spaziale!




Commenta con Facebook