• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Lazio > Lazio, Felipe Anderson: "Futuro? Preferisco concentrarmi sul presente"

Lazio, Felipe Anderson: "Futuro? Preferisco concentrarmi sul presente"

Il talento brasiliano: "Non penso alla Nazionale, voglio solo continuare a far bene


Felipe Anderson (Getty Images)

13/01/2015 21:28

MERCATO LAZIO FELIPE ANDERSON PSG BARCELLONA/ ROMA - Continua a brillare la stella di Felipe Anderson, giocatore rivelazione della Lazio di Pioli in piena lotta per il terzo posto. Il talento brasiliano, dopo la sua prima e altalenante stagione in biancoceleste, è finalmente sbocciato, andando a segno sei volte nelle ultime sei uscite dei biancocelesti. "Come mi spiego il grande momento in Italia? E' il frutto di un lungo lavoro, tutti sapevano che avevo bisogno di tempo per adattarmi ad un nuovo tipo di calcio - ha dichiarato Felipe Anderson a 'SambaFoot.com' - L'intensità è molto diversa rispetto al campionato brasiliano, per me è stato tutto nuovo ed ho dovuto imparare a lavorare senza palla".

OBIETTIVI - "Il nostro obiettivo è la Champions League, vogliamo arrivare al terzo posto. I brasiliani della Roma? Ci vediamo ogni tanto ma non li conosco bene. Paragone con Cristiano Ronaldo? Ne sono onorato, vuol dire che il mio lavoro è riconosciuto. Neymar? Sono contento di vederlo giocare a questi livelli, se lo merita".

FUTURO - "In quale club sogno di andare a giocare? Tutti i giocatori risponderebbero Barcellona, ma non mi piace parlare del mio futuro, preferisco concentrarmi sul presente. Se mi piace il PSG? Sì, lì ci sono tanti brasiliani come Marquinhos, mi piace vedere le loro partite".

NAZIONALE - "Ora sto attraversando un buon momento in un campionato difficile come quello italiano, ma non mi metto pressione, la cosa più importante è aiutare i miei compagni di squadra della Lazio, il resto verrà naturalmente".

S.F.




Commenta con Facebook