• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Milan, Gattuso: "Senza soldi e campioni la vedo dura"

Milan, Gattuso: "Senza soldi e campioni la vedo dura"

L'ex calciatore, ora allenatore, commenta l'attuale momento della squadra rossonera


Gattuso (YouTube)

13/01/2015 08:16

MILAN INTERVISTA GATTUSO A SPORTMEDIASET / MILANO - Gennaro Gattuso, ex calciatore ora allenatore, ha concesso un'intervista a tutto campo a  'Tiki Taka', della quale vi riportiamo i punti salienti.

OFI CRETA - "Pur sapendo delle difficoltà, rifarei tutto: questo è un mestiere che si impara sul campo, noi sui libri. Non ho un modello preciso, ho preso qualcosa da tutti gli allenatori che ho avuto, ma ho le mie idee".

MILAN - "I tifosi rossoneri saranno sempre grati alla famiglia Berlusconi e al dottor Galliani per gli sforzi che hanno sempre fatto, costruendo sempre un Milan competitivo. Ora ci sta di dover affrontare un periodo di flessione, per via della crisi, ma per vincere ci vogliono i campioni. Finche non ci sono soldi la vedo dura per il Milan. Seedorf? Secondo me ha fatto un buon lavoro proponendo un buon calcio. Ma un allenatore deve avere la fortuna che ti venga data un po' di fiducia e lui non è stato fortunatissimo".

JUVENTUS - "La Juve ha fatto lo stadio, ha creato una squadra solida facendo crescere i giovani. Spero che Allegri ce la faccia: non si piange mai addosso, è una grandissima persona".

S.D.

 




Commenta con Facebook