• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Primo Piano > Pallone d'Oro, vince Cristiano Ronaldo: "Ora voglio raggiungere Messi"

Pallone d'Oro, vince Cristiano Ronaldo: "Ora voglio raggiungere Messi"

Calciomercato.it ha seguito in tempo reale la cerimonia di Zurigo


Cristiano Ronaldo (Getty Images)
Bruno De Santis (@Bruno_De_Santis)

12/01/2015 17:10

DIRETTA PALLONE D'ORO / ZURIGO (Svizzera) - Ancora Cristiano Ronaldo: il fuoriclasse portoghese ha vinto per il secondo anno di seguito il Pallone d'Oro. Il talento del Real Madrid ha battuto il rivale di sempre Lionel Messi e il portiere della Germania campione del Mondo Manuel Neuer: Calciomercato.it ha seguito minuto per minuto la diretta dell'evento da Zurigo.

ORE 20.03 - Secondo successo di fila per il portoghese: "Ringrazio mio figlio, la mia famiglia e la mia compagna. E ringrazio tutti quelli che hanno votato per me, il presidente del Real Madrid, Ancelotti e i miei compagni. Abbiamo vinto tanto a livello di squadra e vincere questo trofeo mi dà grande motivazione per continuare a lavorare come fatto fino ad adesso, per continuare a lottare per vincere titoli collettivi e personale. Ringrazio mia madre, mio fratello, mio padre che non c'è più e tutti quelli che mi sono vicini. Ringrazio il Portogallo. Non credevo di vincere tre volte questo trofeo ma non voglio fermarmi: spero di eguagliare Messi. Ringrazio a tutti, buona notte". Il portoghere poi conclude il discorso con un urlo liberatorio. 

ORE 20.01 - IL PALLONE D'ORO 2014 VA A CRISTIANO RONALDO

ORE 20.00 - Ormai ci siamo: sul palco sale Thierry Henry che proclamerà il vincitore del Pallone d'Oro 2014: Messi, Neuer o Ronaldo?

ORE 19.58 - Anchela Klesser ricorda Junior Malanda.

Ore 19.55 - E' LA VOLTA DEL PALLONE D'ORO FEMMINILE: VINCE NADINE KESSLER

Ore 19.51 - Ora tocca a Neuer che chiude le presentazioni dei tre candidati al Pallone d'Oro. Il portiere tedesco afferma: "Abbiamo vinto il campionato con il Bayern e il Mondiale con la Germania. E' stato incredibile e non lo dimenticherò mai. Essere qui con Messi e Ronaldo è già un grande onore e non posso che essere felice per questa opportunità". 

Ore 19.50  - "Sono molto contento - le parole di Rodriguez - è stato un gol importante per me e per tutta la Colombia". 

Ore 19.47 - IL FIFA PUSKAS AWARD VA A JAMES RODRIGUEZ

Ore 19.45 - Sul palco sale Karembau che presenterà il FIFA Puskás Award: Stephanie Roche , James Rodriguez, Robin van Persie si contendono il premio per il gol più bello dell'anno. 

Ore 19.43 - Sul palco Nadine Kessler, Marta e Abby Wambach, le tre candidate al Pallone d'Oro femminile. 

Ora 19.40 - Dopo un intervallo musicale, riprende la premiazione. 

Ore 19.25 - E' il momento della presentazione di Lionel Messi. L'argentino afferma: "In Nazionale abbiamo un nuovo allenatore, le cose cambiano ma è normale. Nel Mondiale abbiamo avuto la possibilità di giocare la finale e la sfortuna di perderla. Ora cercheremo di tornare a giocare partite del genere. Regolarità sotto porta? Cerco di entrare in campo al massimo e di migliorarmi sempre. Senza i miei compagni non avrei potuto segnare tanto e spero che il prossimo anno sia migliore".

Ore 19.18 - Ora verrà assegnato il FIFA Fair Play Award. "Il vincitore dà tutto per trasmettere messaggi positivi e rende i nostri tornei speciali - afferma il direttore generale della Fifa Jerome Valcke: il premio va a tutti i volontari delle nostre competizioni". 

Ore 19.11 - Le parole di Loew: "E' un grande onore ricevere questo premio e devo ringraziare molte persone. Questo riconoscimento va a tutte le persone che hanno lavorato con me. In Germania in questi anni abbiamo lavorato tanto per prendere decisioni importanti e il Mondiale è il frutto di questo lavoro. Devo ringraziare gli allenatori che lavorano con i calciatori durante l'anno, non solo a livello professionistico. Devo ringraziare la federazione e tutti i miei assistenti. Devo ringraziare anche la Bundesliga, perché senza il loro appoggio non potevamo raggiungere questi risultati". 

Ore 19.10 - TOCCA AL FIFA WORLD COACH OF THE YEAR FOR MEN'S FOOTBALL: VINCE LOEW

Ore 19.09 - Kellermann ricorda Malanda, giovane calciatore del Wolfsburg che ha perso la vita in un incidente stradale. 

Ore 19.06 - Il Fifa World Coach of the year for Women's Football va a Ralf Kellermann.

Ore 19.05 - Ora viene assegnato il Women's World Coach: i candidati sono Ralf Kellermann (Germania), Maren Meinert (Germania) e Norio Sasaki (Giappone). 

Ore 19.00 - Sul palco di nuovo Cristiano Ronaldo e sul video scorrono le immagini delle sue prodezze. Il portoghese afferma: "Lavorare con Ancelotti è un onore. Da tecnico ha vinto tutto e come persona è fantastico, capisce molto bene i calciatori ed è un piacere lavorare con lui. Vincere la Champions è stata fantastico, c'era una grande pressione per la 'Decima': forse è stato il miglior momento dell'anno. Tutti i trofei sono belli ma quello è stato fantastico. Il momento più emozionante? E' una domanda difficile, ne ho molto anche dell'anno scorso. Non dico Champions League, ma la coppa del mondo per club. A livello personale, il Pallone d'Oro dell'anno scorso è stato un momento molto bene". 

Ore 18.53 - Blatter consegna il FIFA Presidential Award all'ex calciatore e ora giornalista giapponese Hiroshi Kagawa. 

Ore 18.45 - Si completa il FIFA/FIFPro World XI 2014. In attacco: Messi, Cristiano Ronaldo e Robben. L'undici Fifa 2014 quindi è questo: Neuer: Sergio Ramos, Lahm, David Luiz, Thiago Silva; Iniesta, Kroos, Di Maria; Messi, Cristiano Ronaldo, Robben. 

Ore 18.43 - Il centrocampo del FIFA/FIFPro World XI 2014 è formato da Di Maria, Iniesta e Kroos. 

Ore 18.40 - Nel FIFA/FIFPro World XI 2014 in difesa ci sono: Sergio Ramos, Philipp Lahm, David Luiz e Thiago Silva. Sul palco Ramos e Lahm: "Il mio esempio è Paolo Maldini", le parole del tedesco. Ramos conviene: "Hierro e Maldini sono i difensori che mi hanno influenzato di più". 

Ore 18.37 - Del Piero sale sul palco per il FIFA/FIFPro World XI 2014: Neuer è eletto miglior portiere dell'anno.  

Ore 18.35 - Ora scorrono i dieci gol più belli dell'anno: i finalisti al Puskás Award sono Stephanie Roche, James Rodriguez e Robin van Persie.

Ore 18.32 - Sul palco salgono i candidati al premio di miglior calciatore dell'anno 2014: Neuer, Messi e Ronaldo per gli uomini, Kessler, Marta e Wambach per le donne. 

Ore 18.30 - Scorrono le immagini di tutte le rassegne Fifa del 2014

Ore 18.16: Il messaggio introduttivo di Blatter in francese: "In questo mondo violento e cattivo voglio dirvi una sola cosa, in francese: non si conosce ancora abbastanza il potere del calcio per determinare la pace. Insieme dobbiamo essere ambiasciatori di una visione positiva del mondo, quelli che portano il messaggio di pace. Il Pallone d'Oro ha le sue origini in Francia. Questa sera siamo tutti francesi. Insieme e uniti siamo forti, molto forti e possiamo costruire l'avvenire". "Questa sera è una festa e rendiamo onore ai talenti del calcio: uno sport di squadra ma noi celebreremo l'individualità. Però la vittoria di questa sera sarà un successo di squadra, della grande squadra del calcio". 

Ore 18.15 - Ha inizio la cerimonia di premiazione del Pallone d'Oro e il presidente della Fifa Blatter sale sul palco. 

Ore 17.55 - Anche il centrocampista del Barcellona Andres Iniesta è arrivato. 

Ore 17.51 - Neuer: "E' già una vittoria essere qui". 

Ore 17.50 - E' arrivato anche il ct della Germania, Loew.

Ore 17.45 - Del Piero: "Non vorrei essere un giurato questa sera. Non c'è uno che merita il premio più degli altri". 

Ore 17.42 - Simeone: "Sia io che Loew e Ancelotti meritiamo il premio. Qualsiasi decisione sarà giusta". 

Ore 17.40 - Sono arrivati anche Messi e Cristiano Ronaldo

Ore 17.33 - Arriva anche uno dei tre finalisti: il tedesco Neuer. C'è anche Iniesta.

Ore 17.31 - Sono arrivati anche Alessandro Del Piero, Diego Pablo Simeone e Angel Di Maria.

Ore 17.25 - Seedorf sul Pallone d'Oro: "Sarà una sfida Neuer-Ronaldo"

Ore 17.20 - Prima della cerimonia di premiazione il presidente della Fifa Joseph Blatter ha parlato delle polemiche arbitrali che infiammano il dibattito in Italia. 

ore 16.00 - I tre candidati hanno rilasciato la consueta intervista a 360 gradi a due ore dalla premiazione. Parole importanti quelle di Leo Messi che ha lasciato aperte molte porte circa il suo futuro.

 

 

Entra a far parte della nostra cerchia, clicca G+

 

 




Commenta con Facebook