• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Francia > Punto Ligue 1, risultati e classifica ventesima giornata

Punto Ligue 1, risultati e classifica ventesima giornata

Marsiglia ancora in vacanza, Lacazette fa volare il Lione in testa. Psg, che tonfo!


Lacazette © Getty Images
Lorenzo Polimanti (@oldpoli)

12/01/2015 16:10

PUNTO LIGUE 1 RISULTATI CLASSIFICA VENTESIMA GIORNATA / PARIGI (Francia) - E' la giornata delle sorprese, dei risultati che non ti aspetti, del ribaltone in vetta. Il nuovo anno in Ligue 1 lo apre il Marsiglia campione d’inverno, che cade, abbattuto dal Montpellier nell’anticipo. Vantaggio firmato da Berigaud, dopo che gli uomini di Bielsa avevano protestato per Djà Djédjé ignorato a terra, poi il raddoppio di Lasne e l’inutile rete del 2-1 di Omrani. L’OM si blocca, impreciso e confusionario. Dopo la clamorosa eliminazione in coppa di Francia contro il Grenoble, club di quarta serie, arriva la seconda sconfitta nelle ultime tre gare di campionato, ed il Paris Saint-Germain ha l’occasione di riacciuffare la vetta. E le cose sembrano girare al meglio, con Lucas e Rabiot che in 20’ fanno 2-0. Poi si sveglia il Bastia, penultimo prima di questa partita, che pareggia i conti a fine primo tempo e nella ripresa completa la clamorosa rimonta con la doppietta di Palmieri. Un incubo per i parigini, che scivolano addirittura al quarto posto. A far festa sono i giovani terribili del Lione, trascinato dal solito super Lacazette, autore di una doppietta nel 3-0 contro il Tolosa e capocannoniere incontrastato di questa Ligue 1 2014/2015 con 19 reti. E l’OL, ora, è in testa. L’avvio deludente con tre sconfitte nelle prime quattro gare di campionato è ormai alle spalle: quella di Fournier, adesso, è tutta un’altra squadra, che vince e convince e guarda tutte le altre dall’alto. Con i suoi ragazzi cresciuti in casa, altro che star milionarie. Il Saint-Etienne, intanto, si impone sul campo del Reims (1-2): seconda vittoria consecutiva per i ‘Verts’ che non perdono dallo scorso 5 ottobre ed agganciano la zona Champions League superando il Psg di Blanc. Finisce senza reti invece lo scontro diretto per l’Europa League tra Monaco e Bordeaux, così come Nantes-Metz. Al Lille basta Frey per superare il Caen, mentre Guingamp e Nizza battono rispettivamente Lens (2-0) e Lorient (3-1). Finisce 1-1, infine, la sfida del ‘Parc des Sports’ tra Evian e Rennes.

RISULTATI

Montpellier-Marsiglia 2-1: 39' Berigaud (Mon), 62' Lasne (Mon), 68' Omrani (Mar).

Bastia-Psg 4-2: 10' Lucas (P), 20' Rabiot (P), 32' rig. Boudebouz (B), 45' Modesto (B), 56' Palmieri (B), 89' Palmieri (B).

Evian-Rennes 1-1: 62' Thomasson (E), 66' N'Tep (R).

Guingamp-Lens 2-0: 17' Mandanne, 76' rig. Beauvue.

Lille-Caen 1-0: 20' Frey.

Nizza-Lorient 3-1: 6' Jeannot (L), 30' rig. Bautheac (N), 60' Bosetti (N), 67' Eduardo (N).

Reims-Saint-Etienne 1-2: 44' Mollo (S), 50' Hamouma (S), 90' autogol Cohade (R).

Lione-Tolosa 3-0: 14' Lacazette, 27' Lacazette, 48' Fekir.

Nantes-Metz 0-0.

Monaco-Bordeaux 0-0.

CLASSIFICA

Lione 42, Marsiglia 41, Saint-Etienne 39, Pari Saint-Germain 38, Monaco 33, Bordeuax 32, Nantes 31, Montpellier 29, Rennes 29, Reims 28, Lille 27, Nizza 25, Guingamp 25, Bastia 21, Tolosa 21, Lorient 20, Metz 20, Evian 20, Lens 19, Caen 15.




Commenta con Facebook