• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > I Craque del momento > I CRAQUE DEL MOMENTO - Torino, Glik: quando il gol arriva dalla difesa

I CRAQUE DEL MOMENTO - Torino, Glik: quando il gol arriva dalla difesa

Il capitano granata, miglior marcatore della squadra, ha già messo a segno 5 reti in questa stagione


Kamil Glik (Getty Images)
Jonathan Terreni

12/01/2015 12:30

I CRAQUE DEL MOMENTO GLIK / TORINO - I gol che non ti aspetti. A Torino si erano ben abituati lo scorso anno con la coppia Immobile-Cerci. Quest'anno invece è tutta un'altra storia là davanti perché Quagliarella ha messo a segno 4 reti, mentre l'altra marcatura arrivata dall'attacco, porta la firma di Martinez. Un bottino magrissimo che incide anche sulla classifica della squadra di Ventura per il peggior attacco della Serie A. Meno male che c'è capitan Glik. Il difensore granata ha realizzato ben 5 reti, capocannoniere della squadra, ultima in ordine di tempo la testata che è valsa il pari col Milan. Con i suoi 190 centimetri il polacco è diventato così il pericolo numero uno soprattutto sui calci da fermo; si sta caricando la squadra sulle spalle in attesa che i gol arrivino anche da chi dovrebbe farli di mestiere.

Kamil Glik nasce a Jastrzebie-Zdrój, in Polonia, il 3 febbraio 1988. Cresce nelle giovanili della squadra locale e  del WSP Wodzisław Slaski, per poi passare allo Silesia Lubomia. Approda in Spagna, nell'Horadada, entrando nel mirino del Real Madrid che lo inserisce nella squadra 'C' fino al 2008 quando torna in patria nel Piast Gliwice disputando 26 partite nella sua prima stagione. Arriva in Italia nel luglio 2010, al Palermo ma a gennaio passa al Bari in prestito proprio da Ventura, che lo schiera in campo per 16 volte. Nel mercato 2011 arriva al Torino in comproprietà. L'esordio in maglia granata avviene il 13 agosto in Torino-Lumezzane (1-0) del secondo turno di Coppa Italia. Dalla stagione 2013/2014 Ventura gli affida la fascia di capitano e fin qui ha realizzato oltre 100 presenze col 'Toro'. In Nazionale 14 presenze e 3 reti in Under 21 polacca. 29 presenze e 3 reti con quella maggiore, con la quale fa il suo esordio ufficiale nel marzo 2010 contro la Bulgaria.


Entra a far parte della nostra cerchia, clicca G+




Commenta con Facebook