• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Serie B > Calciomercato, ESCLUSIVO Polenta: "Lascerei il Nacional solo per Bari". E su Recoba...

Calciomercato, ESCLUSIVO Polenta: "Lascerei il Nacional solo per Bari". E su Recoba...

Il difensore del club uruguaiano intervistato, in esclusiva, da Calciomercato.it


Diego Polenta (Getty Images)
ESCLUSIVO
Alessio Lento (@lentuzzo)

11/01/2015 11:01

CALCIOMERCATO BARI POLENTA ESCLUSIVO NACIONAL RECOBA / MONTEVIDEO (Uruguay) - Il Nacional in questi giorni sta lavorando duramente per farsi trovare pronto ai prossimi impegni, in testa quello di Copa Libertadores contro il Club Deportivo Palestino in programma il 5 febbraio. In Italia, però, il mercato impazza e il nome di uno dei calciatori del Nacional è tornato di moda in queste settimane. Stiamo parlando di Diego Polenta, difensore in prestito al club uruguaiano dal Genoa, accostato in particolare al Bari di Nicola e Paparesta. Per il 22enne difensore si tratterebbe di un ritorno. Di questo, e di molto altro, abbiamo parlato proprio con Polenta intervistato, in esclusiva, da Calciomercato.it.

"Ho un contratto con il Nacional fino al giugno prossimo - esordisce Polenta ai nostri microfoni - Lo scorso anno abbiamo vinto il campionato Apertura. adesso saremo impegnati nella Copa Libertadores e nel Clausura. Le voci sul Bari le apprezzo molto perché sono legato alla piazza dove ho giocato per 3 anni e mezzo, mi sono trovato benissimo. Al momento, però, non ho ricevuto proposte. Sono molto contento qui, c'è un gruppo spettacolare e ci giochiamo ancora tanto in questi mesi. E' per questo che in questi giorni stiamo lavorando duramente".

FUTURO - Non solo Bari: Polenta è stato accostato anche al Boca Juniors. "In Sudamerica ero poco conosciuto essendo arrivato in Italia a 15 anni. In questi sei mesi hanno avuto modo di vedermi e osservarmi squadre importanti come Boca Juniors, Colo Colo e Tigre - continua Polenta a Calciomercato.it - Mi sto mettendo in mostra, ma se proprio dovessi lasciare il Nacional in questo mese di gennaio lo farei solo per tornare al Bari. Ma, ripeto, qui sto benissimo e mi sto preparando per far bene in Copa Libertadores e nel Clausura".

EL CHINO - Tra i protagonisti del Nacional vincitore del campionato Apertura c'è una vecchia conoscenza del calcio italiano: Alvaro Recoba. "E' il numero 1 all'interno del gruppo. La cosa che ammiro di più è la sua grande umiltà - spiega Polenta - Nonostante la sua carriera, l'aver giocato in una delle più grandi squadre europee come l'Inter, sembra quasi un ragazzino. E' sempre a disposizione dei più giovani e si allena come un ventenne. Per noi calciatori è un esempio, ci aiuta a crescere".

CONSIGLI PER GLI ACQUISTI - "Sono tanti i giovani calciatori interessanti che militano nel Nacional. Tra tutti, Gaston Pereiro (19 anni, ndr) credo sia già pronto per il grande salto. Ha fatto bene, è giovane e adesso si metterà certamente in mostra con la Nazionale uruguaiana nel Sudamericano Sub-20. Ha un grande futuro davanti".

NAZIONALE - Infine, immancabile una domanda sul desiderio chiamato Nazionale. "E' il mio sogno sin da piccolo, credo che sia così per tutti i calciatori. Devo continuare a lavorare e far bene, davanti a me ci sono calciatori importanti. Se arriverà l'opportunità, però, mi farò trovare pronto", ha concluso Polenta a Calciomercato.it.




Commenta con Facebook