• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Torino > Torino-Milan, Petrachi: "Cerci ha dei limiti, se non si allena è un giocatore normale"

Torino-Milan, Petrachi: "Cerci ha dei limiti, se non si allena è un giocatore normale"

Il Ds dei granata parla dell'ultimo acquisto in casa rossonera


Alessio Cerci (Getty Images)

10/01/2015 20:28

TORINO MILAN PETRACHI CERCI/ TORINO - Il direttore sportivo del Torino Gianluca Petrachi, è intervenuto ai microfoni di 'Sky Sport' a pochi minuti dal match che vedrà i granata affrontare il Milan dell'ex Cerci. "Per vincere stasera Ci vorrà il miglior Torino, abbiamo lavorato bene per prepararci a questa gara - ha spiegato Petrachi - Se arrivano Maxi Lopez e Ilicic? Capisco che è giusto parlare di mercato in questo momento ma preferisco concentrarmi sulla partita di stasera contro una grande squadra".

CERCI - "Io credo che Cerci sia un giocatore dalle qualità importanti che deve però trovare l'ambiente giusto. Ha qualche limite caratteriale, va stimolato anche negli allenamenti. Lui forse da questo punto di vista è un po' pigro: se si allena al massimo è un giocatore straordinario che può diventare devastante, quando non lo fa è un calciatore normale".

S.F.




Commenta con Facebook