• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Italians & Passengers > ITALIANS: Santon, Cristante e Giaccherini a caccia della maglia da titolare

ITALIANS: Santon, Cristante e Giaccherini a caccia della maglia da titolare

I tre italiani hanno avuto diversi problemi nel 2014 ma ora vogliono essere protagonisti


Santon (Getty Images)
Hervé Sacchi (@hervesacchi)

09/01/2015 20:36

ITALIANS SPECIALE WEEKEND PRESENTAZIONE / ROMA - Primo appuntamento del 2015 per la rubrica di Calciomercato.it che si sofferma sulle prestazioni degli italiani all'estero. Non essendo giornata di campionato, ma bensì vigilia, andiamo a controllare chi tra gli Italians si aspetta di essere protagonista in questo turno.

 

MARIO BALOTELLI (Liverpool) - Sirene di mercato – e pure qualche flirt di troppo – nell'attualità di Mario Balotelli. Il suo Liverpool è impegnato in trasferta contro il Sunderland questa settimana.

FABIO BORINI (Liverpool) - E' a disposizione ma non ha grosse chance di partire titolare nella gara in programma domani alle ore 13.45.
 
DAVIDE SANTON (Newcastle) - Nonostante un lungo infortunio diverse squadre lo hanno messo nel mirino. E' a disposizione, da valutare dunque un suo possibile utilizzo dal primo minuto nel match esterno contro il Chelsea.  

GRAZIANO PELLE' (Southampton) - Contro lo United, il suo Southampton si gioca punti preziosi nella corsa al piazzamento Champions League. Le due squadre sono vicinissime, a un solo punto di distacco. Un impegno certamente delicato per la formazione in cui gioca l'attaccante salentino.

VITO MANNONE (Sunderland) - Quasi certamente sarà in panchina nel match contro il Liverpool.  

EMANUELE GIACCHERINI (Sunderland) - Rientrato recentemente, è a disposizione per la gara col il Liverpool in programma domani.

FEDERICO MACHEDA (Cardiff City) - In campo domani contro il Fulham in un match particolarmente avvincente tra le due retrocesse dalla Premier League dello scorso anno. Peccato solo che le ambizioni di pronta risalita si siano perse col passare delle giornate.

MIRCO ANTENUCCI (Leeds United) - Anche la sua squadra non naviga benissimo in classifica. Nella prima parte di stagione ha segnato diversi gol, ora dovrà riprendere da dove ha lasciato. Prima gara del nuovo anno per lui.

MARCO VERRATTI (Paris Saint-Germain) - Anche il PSG ritorna in campo per il campionato: la prima dell'anno 2015 si gioca a Bastia. Abile e arruolato il centrocampista pescarese.

THIAGO MOTTA (Paris Saint-Germain) - Situazione scomoda per l'ex Genoa e Inter che ha avuto qualche problema a livello di spogliatoio. Da capire se effettivamente possa rientrare tra i titolari della gara di domani.

SALVATORE SIRIGU (Paris Saint-Germain) - Certamente titolare, l'estremo difensore ex Palermo sarà come sempre a difendere i pali della sua formazione.

ANDREA RAGGI (Monaco) - Giocherà domenica in casa contro il Bordeaux. L'obiettivo è avvicinare il terzo posto, già in queste prime settimane del 2015.

GIULIO DONATI (Bayer Leverkusen) - Campionato fermo fino al 30 gennaio.

CIRO IMMOBILE (Borussia Dortmund) - Campionato fermo fino al 30 gennaio.

LUCA CALDIROLA (Werder Brema) - Campionato fermo fino al 30 gennaio.

FAUSTO ROSSI (Cordoba) - Reduce dalla vittoria in campionato contro il Granada, che ha aperto positivamente il 2015, la sua squadra sarà impegnata in posticipo contro il Rayo Vallecano.  

FEDERICO PIOVACCARI (Eibar) - Anche la sua squadra ha ottenuto un brillante successo sul campo dell'Espanyol nell'ultimo turno. Se ci mettiamo che il suo gol è risultato decisivo ai fini del risultato è chiaro che sarebbe un delitto non riproporlo anche contro il Getafe.

BRYAN CRISTANTE (Benfica) - Nell'ultimo turno contro il Benafiel ha fatto bene. C'è la possibilità concreta di rivederlo titolare anche nel delicato incontro con il Guimaraes.  

DOMENICO CRISCITO (Zenit San Pietroburgo) - Il campionato è fermo per la pausa invernale e riprenderà il 7 marzo.

SALVATORE BOCCHETTI (Spartak Mosca) - Il campionato è fermo per la pausa invernale e riprenderà il 7 marzo.




Commenta con Facebook