• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > > Calciomercato Inter, ecco quanto serve per blindare Icardi

Calciomercato Inter, ecco quanto serve per blindare Icardi

L'ex attaccante della Sampdoria ha un contratto fino al 2018 con i nerazzurri


Mauro Icardi (Getty Images)
Marco Di Federico

09/01/2015 09:39

CALCIOMERCATO INTER ICARDI RINNOVO MANCINI / MILANO - Nonostante gli arrivi importanti di Podolski e Shaqiri, le fortune dell'Inter e soprattutto la caccia al terzo posto che vuole dire preliminari di Champions Legue sono sempre legate ai gol di Mauro Icardi. Il 21enne attaccante italo-argentino, a segno anche martedì sera nell'1-1 sul campo della Juventus, è oggi il top-player della squadra di Roberto Mancini ed il miglior realizzatore nerazzurro con 13 gol (9 in campionato e 4 in Europa League): per questo la sua situazione contrattuale resta al centro del calciomercato Inter anche in questo mse di gennaio.  

Come vi avevamo anticipato in esclusiva, il club nerazzurro ha intenzione di blindare da subito l'ex attaccante della Sampdoria, prolungando l'attuale accordo che scadrà nel giugno del 2018, con importante adeguamento economico. Anche perché per giugno sono alla finestra tante big, dalla Juventus al Chelsea, dal Liverpool al Monaco, pronte a strappare Icardi ai nerazzurri. Come spiegato in esclusiva a Calciomercato.it da Abian Morano, rappresentante dell'immagine del giocatore e sua persona di fiducia, il nodo principale su cui trovare un accordo è quello relativo allo sfruttamento dei diritti di immagine del giocatore.

L'italo-argentino non ha intenzione di cedere i suoi diritti d'immagine al club, che ne vorrebbe acquisire almeno il 50%, anche perché il giocatore sta diventando molto appetito dai grandi sponsor. E qui sta tutto il problema legato al rinnovo. Secondo quanto scrive oggi 'goal.com', l'Inter deve mettere sul piatto più di 3 milioni di euro l'anno se vuole ottenere il sì di Icardi anche sul fronte dei diritti d'immagine. Uno sforzo importante per Thohir, che ha però sempre sottolineato come Icardi e Kovacic, anche lui in procinto di prolungare, siano il futuro dell'Inter.




Commenta con Facebook