• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Lazio > Calciomercato Lazio, tira e molla per Hoedt: l'AZ Alkmaar resiste

Calciomercato Lazio, tira e molla per Hoedt: l'AZ Alkmaar resiste

Le ultime sulla trattativa per portare in Italia il giovane difensore olandese


Tare e Lotito ©Getty Images
Silvio Frantellizzi (Twitter: @SilFrantellizzi)

07/01/2015 15:21

CALCIOMERCATO LAZIO HOEDT AZ ALKMAAR/ ROMA - Continua a lavorare sul calciomercato la Lazio, reduce dalla bella vittoria in campionato contro la Sampdoria, preludio di un derby d'alta classifica che vedrà gli uomini di Pioli affrontare la Roma di Rudi Garcia domenica prossima. La priorità, ormai lo sanno tutti, è quella di portare nella Capitale un difensore centrale che possa tamponare il vuoto lasciato dall'infortunato Santiago Gentiletti e giocare al fianco dell'insostituibile Stefan de Vrij. L'obiettivo principale individuato dal direttore sportivo Igli Tare è Wesley Hoedt, olandese in scadenza di contratto con l'AZ Alkmaar. La Lazio si è fatta già avanti negli ultimi giorni, trovando davanti il muro eretto dalla società 'Oranje' che non vorrebbe privarsi del giocatore. Una trattativa possibile ma tutt'altro che semplice.

LA DICHIARAZIONE DI HOEDT - La Lazio ha dalla sua parte la volontà di Hoedt, pronto a lasciare l'AZ. Il difensore olandese, due giorni fa, è uscito allo scoperto, aprendo al possibile addio dopo che l'allenatore dell'AZ Jan Wuytens, lo aveva 'retrocesso' a riserva durante una partitella di allenamento: "Non ho mai pensato di andar via, ho sempre giocato titolare ma adesso vengo messo da parte senza spiegazioni - aveva ammesso il giocatore, obiettivo principale del Calciomercato Lazio - all'AZ farebbe comodo lasciarmi andare alla Lazio ma se continua così, potremmo arrivare allo scontro, restare a condizioni non conviene a nessuno".

LA RISPOSTA DELL'AZ - Parole pesanti, quelle rilasciate da Hoedt, che hanno provocato la pronta risposta dell'AZ Alkmaar, per bocca del direttore sportivo Earnest Stewart: "Non stiamo lasciando andare Hoedt - ha dichiarato ai microfoni di 'Foxsports.nl' - ha un contratto con noi e non ha il permesso di lasciare il club a gennaio". Il dirigente olandese si è poi ripetuto a 'Voetbalinternational.nl', parlando di un'offerta arrivata dalla Lazio: "Abbiamo respinto l'offerta dei biancocelesti, è un nostro diritto. Hoedt non si è allenato con la prima squadra, non mi sembra una cosa strana, non vuole rinnovare".

IL PIANO DELLA LAZIO - Pare evidente il tira e molla che sta avvenendo tra Hoedt e l'AZ Alkmaar: il giocatore spinge per andare via, ma il club non è disposto a lasciarlo partire e gioca al rialzo con la Lazio. I biancocelesti avrebbero offerto 1,4 milioni di euro per il difensore, avendo già incassato il sì da parte dei suoi agenti, contattati ieri da Tare. Nelle prossime ore, i capitolini potrebbero anche presentare una nuova offerta, senza però andare oltre i 2 milioni di euro per un giocatore tesserabile a costo zero al termine della stagione in corso.




Commenta con Facebook