• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Udinese > Udinese-Roma, Stramaccioni: "Decisioni che cambiano il risultato. La tecnologia è fondamentale"

Udinese-Roma, Stramaccioni: "Decisioni che cambiano il risultato. La tecnologia è fondamentale"

Le parole dell'allenatore bianconero al termine della gara del Friuli


Andrea Stramaccioni (Getty Images)

06/01/2015 15:22

UDINESE-ROMA PARLA STRAMACCIONI / UDINE - Sconfitta sì, ma con tante polemiche per gli episodi arbitrali dubbi che hanno condizionato il risultato. Udinese-Roma vede la vittoria dei giallorossi, ma Andrea Stramaccioni reagisce con discreta signorilità e analizza così la gara: "Oggi non posso imputare nulla ai miei ragazzi, abbiamo messo in grande difficoltà la Roma con le nostre armi e il nostro orgoglio. L'idea era impedire il loro possesso palla, poi gli esterni di centrocampo li hanno messi in difficoltà. Oggi la differenza l'hanno fatta gli episodi e le palle gol le hanno avute solo nel finale, quando eravamo alla ricerca del pareggio". Ma le decisioni dell'arbitro bruciano, e Stramaccioni le analizza così: "Rispettiamo il risultato del campo, però l'arbitro di porta nasce per vedere il gol-non gol e oggi ha detto che non è gol. L'arbitro ascolta la sua decisione, Astori si lamenta, poi decide autonomamente che è gol. La domanda è: a cosa serve allora il giudice di porta? Se c'è rispettiamo la sua decisione, altrimenti non ha senso di esistere. Le nostre arrabbiature sono in campo, poi finisce lì. E' la prima volta che l'arbitro addizionale viene sconfessato in maniera così palese. In questa stagione siamo stati un po' sfortunati: tutti gli sport si evolvono e vanno nella direzione della tecnologia. Aumenta la velocità e serve la tecnologia: il calcio è rimasto indietro". Altro episodio dubbio è il fallo in area di Emanuelson su Kone: "Per me è rigore: Emanuelson arriva da dietro, gli frana alle spalle e prende tutto. Magari la Roma vinceva lo stesso, ma in una partita equilibrata questi episodi decidono il risultato". 

A.P.




Commenta con Facebook