• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > > Serie A, le probabili formazioni della diciassettesima giornata

Serie A, le probabili formazioni della diciassettesima giornata

Ecco i probabili schieramenti riportati dagli inviati di Calciomercato.it


Di Natale (Getty Images)

06/01/2015 08:55

SERIE A PROBABILI FORMAZIONI DICIASSETTESIMA GIORNATA / ROMA - Dopo la netta vittoria della Lazio sulla Sampdoria si chiude oggi la 17a giornata di Serie A. Si parte al 'Friuli' con Udinese-Roma, in programma alle 12:30; si chiude con il derby d'Italia Juventus-Inter. Ecco le probabili formazioni riportate dagli inviati di Calciomercato.it:

UDINESE-ROMA martedì ore 12.30

LE ULTIME - Stramaccioni lancia il 3-5-1-1 senza Heurtaux e Pinzi, squalificati. In mediana Kone, Allan e Guilherme con Widmer e Pasquale (favorito su Gabriel Silva) sulle fasce. Bruno Fernandes (in vantaggio su Thereau) dietro a Di Natale. 4-3-3 per Garcia. In difesa Astori prenderà il posto di Yanga Mbiwa, non al meglio. Davanti Ljajic con Iturbe e Totti, in ballottaggio con Destro.

UDINESE (3-5-1-1): Karnezis; Piris, Danilo, Domizzi; Widmer, Guilherme, Allan, Kone, Pasquale; Fernandes; Di Natale. A disp.: Scuffet, Brkic, Belmonte, Bubnjic, Coda, Hallberg, Thereau, Geijo. All. Stramaccioni

Ballottaggi: Pasquale 55%-Gabriel Silva 45%, Fernandes 60%-Thereau 40%
Squalificati: Heurtaux, Pinzi
Indisponibili: Badu, Wague, Muriel

ROMA (4-3-3): De Sanctis; Maicon, Manolas, Astori, Cholevas; Nainggolan, De Rossi, Pjanic; Iturbe, Totti, Ljajic. A disp.: Skorupski, Lobont, Yanga Mbiwa, Cole, Torosidis, Emanuelson, Strootman, Destro, Borriello. All. Garcia

Ballottaggi: Astori 65%-Yanga Mbiwa 35%, Totti 50%-Destro 50%
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Balzaretti, Castan, Keita, Gervinho, Ucan

Federico Scarponi


CHIEVO-TORINO martedì ore 15

LE ULTIME - Maran riparte dal 4-4-2. Gamberini è out: al fianco di Dainelli giocherà Cesar con Zukanovic a sinistra. Birsa ed Hetemaj sulle fasce, Izco mediano insieme a Cofie che sostituisce l'infortunato Radovanovic. Ventura propone il consueto 3-5-2. Con Moretti squalificato è ballottaggio tra Gaston Silva e Bovo. Vives sarà supportato da Gazzi ed El Kaddouri in lotta con Farnerud per un posto in mediana.

CHIEVO (4-4-2): Bizzarri; Frey, Dainelli, Cesar, Zukanovic; Birsa, Izco, Cofie, Hetemaj; Meggiorini, Paloschi. A disp.: Bardi, Seculin, Edimar, Sardo, Biraghi, Mangani, Bellomo, Kupisz, Schelotto, Lazarevic, Pellissier, Maxi Lopez. All. Maran

Ballottaggi: Cofie 60%-Bellomo 40%
Squalificati: Botta
Indisponibili: Gamberini, Radovanovic

TORINO (3-5-2): Gillet; Maksimovic, Glik, Bovo; Peres, Gazzi, Vives, El Kaddouri, Darmian; Quagliarella, Martinez. A disp.: Padelli, Gaston Silva, Masiello, Molinaro, Basha, Nocerino, Ruben Perez, Benassi, Farnerud, Sanchez Mino, Larrondo, Amauri. All. Ventura

Ballottaggi: Bovo 55%-Gaston Silva 45%, El Kaddouri 55%-Farnerud 45%, Martinez 60%-Amauri 40%
Squalificati: Moretti
Indisponibili: nessuno

Michele Furlan


EMPOLI-VERONA martedì ore 15

LE ULTIME - Sarri ritrova dopo la squalifica Vecino. Resta indisponibile Guarente, mentre le condizioni fisiche di Verdi non sembrano preoccupare troppo. In attacco Tavano ancora favorito su Pucciarelli per affiancare Maccarone. In casa Verona, invece, Mandorlini potrebbe essere costretto a dover fare a meno di bomber Toni. Pronto il brasiliano Nenè per sostituirlo.

EMPOLI (4-3-1-2): Sepe; Hysaj, Tonelli, Rugani, Mario Rui; Valdifiori, Vecino, Croce; Verdi; Maccarone, Tavano. A disp.: Pugliesi, Bassi, Barba, Laurini, Bianchetti, Perticone, Moro, Laxalt, Zielinski, Pucciarelli, Mchedlidze, Aguirre. All. Sarri

Ballottaggi: Hysaj 60%-Laurini 40%, Tavano 70%-Pucciarelli 30%
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Guarente

VERONA (3-5-2): Rafael; Moras, Sorensen, Rodriguez; Martic, Christodoulopoulos, Tachtsidis, Hallfredsson, Agostini; Nenè, Lopez. A disp.: Benussi, Gollini, Marques, Luna, Valoti, Campanharo, Brivio, Saviola, Fares, Toni. All. Mandorlini

Ballottaggi: Nenè 60%-Toni 40%
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Jankovic, Obbadi, Ionita, Gomez

Stefano D'Alessio


GENOA-ATALANTA martedì ore 15

LE ULTIME - Con Marchese ai box e Perotti squalificato, Gasperini rilancia dal primo minuto De Maio con Burdisso e Roncaglia in difesa, mentre in avanti il belga Lestienne è in vantaggio su Fetfatzidis per un posto neltridente. Colantuono dovrà rinunciare a Cherubin e Cigarini. Zappacosta potrebbe essere avanzato a centrocampo con Bellini in difesa, mentre in avanti, dove mancherà il nuovo arrivato Pinilla, dovrebbe esserci Bianchi alle spalle di Denis.

GENOA (3-4-3): Perin; Roncaglia, Burdisso, De Maio; Sturaro, Rincon, Bertolacci, Antonelli; Lestienne, Matri, Iago. A disp.: Lamanna, Sommariva, Izzo, Rosi, Mandragora, Antonini, Mussis, Edenilson, Kucka, Fetfatzidis. All. Gasperini

Ballottaggi: Lestienne 60%-Edenilson 40%, Sturaro 55%-Edenilson 45%
Squalificati: Perotti
Indisponibili: Marchese

ATALANTA (4-4-1-1): Sportiello; Bellini, Benalouane, Stendardo, Dramè; Zappacosta, Baselli, Carmona, Moralez; Bianchi; Denis. A disp.: Avramov, Biava, Scaloni, Del Grosso, Migliaccio, Molina, D'Alessandro, Spinazzola, Gomez, Boakye. All. Colantuono

Ballottaggi: Bianchi 60%-Gomez 40%
Squalificati: Cigarini
Indisponibili: Cherubin, Estigarribia, Raimondi

Alessio Lento


MILAN-SASSUOLO martedì ore 15

LE ULTIME - Rivoluzione per Inzaghi che, in piena emergenza, rilancia i rientranti Rami e De Sciglio sulle corsie laterali di difesa. A centrocampo pronto Montolivo davanti alla retroguardia, mentre in attacco solo panchina per Cerci: ci saranno El Shaarawy, Menez e Bonaventura. Di Francesco, con Taider partito per la Coppa d'Africa, fa scaldare Biondini, mentre va verso la conferma il tridente Zaza-Berardi-Sansone.

MILAN (4-3-3): Diego Lopez; Rami, Zapata, Alex, De Sciglio; Poli, Montolivo, Muntari; Bonaventura, Menez, El Shaarawy. A disp.: Abbiati, Agazzi, Abate, Zaccardo, Essien, Saponara, Niang, Cerci, Pazzini. All. Inzaghi

Ballottaggi: nessuno
Squalificati: Armero, De Jong, Mexes
Indisponibili: Albertazzi, Bonera, Honda, van Ginkel

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Vrsaljko, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Biondini, Magnanelli, Missiroli; Berardi, Zaza, Sansone. A disp.: Polito, Pomini, Antei, Terranova, Longhi, Bianco, Gazzola, Chibsah, Floro Flores, Floccari, Pavoletti. All. Di Francesco.

Ballottaggi: nessuno
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Manfredini, Pegolo, Taider

Lorenzo Polimanti


PALERMO-CAGLIARI martedì ore 15

LE ULTIME - Iachini può contare su buona parte dei suoi effettivi, fatta eccezione per l'esterno Daprelà ancora alle prese con il recupero dall'intervento di appendicite. Unico ballottaggio in difesa tra Andelkovic e Feddal. Debutto per Zola sulla panchina del Cagliari che potrebbe schierare la squadra con il 4-3-3. Da valutare Sau, tornato parzialmente in gruppo solo negli ultimi due giorni.

PALERMO (3-5-2): Sorrentino; Munoz, Gonzalez, Andelkovic; Morganella, Rigoni, Maresca, Barreto, Lazaar; Vazquez, Dybala. A disp.: Ujkani, Terzi, Pisano, Vitiello, Feddal, Emerson, Chochev, Bolzoni, Quaison, Della Rocca, Belotti, Joao Silva. All. Iachini

Ballottaggi: Andelkovic 60%-Feddal 40%
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Daprelà

CAGLIARI (4-3-3): Cragno; Balzano, Ceppitelli, Rossettini, Avelar; Crisetig, Conti, Ekdal; Farias, Ibarbo, Cossu. A disp.: Colombi, Benedetti, Capuano, Pisano, Murru, Dessena, Capello, Joao Pedro, Donsah, Longo, Caio Rangel. All. Zola

Ballottaggi: Balzano 60%-Pisano 40%
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Sau

Giorgio Elia


PARMA-FIORENTINA martedì ore 15

LE ULTIME - Tante assenze per Donadoni che in difesa deve scegliere tra Costa e Felipe, mentre a centrocampo prova Cassani a destra e potrebbe lanciare Gobbi interno con De Ceglie largo a sinistra. Nella Fiorentina Neto, dopo aver annunciato che non rinnoverà, va verso la panchina: sarà Tatarusanu a difendere i pali. In mediana, con Borja Valero squalificato, ci saranno Fernandez, Pizarro e Kurtic.

PARMA (3-5-2): Mirante; Felipe, Paletta, Lucarelli; Cassani, Mauri, Lodi, Gobbi, De Ceglie; Palladino, Cassano. A disp.: Iacobucci, Cordaz, Costa, Mendes, Rispoli, Bidaoui, Ristovski, Lila, Mariga, Lucas, Pozzi. All. Donadoni

Ballottaggi: Felipe 55%-Costa 45%, De Ceglie 65%-Lila 35%
Squalificati: Galloppa, Santacroce
Indisponibili: Acquah, Belfodil, Biabiany, Coda, Ghezzal, Jorquera

FIORENTINA (3-5-2): Tatarusanu; Savic, Rodriguez, Basanta; Joaquin, Fernandez, Pizarro, Kurtic, Alonso; Cuadrado, Gomez. A disp.: Neto, Lezzerini, Richards, Tomovic, Hegazy, Pasqual, Badelj, Aquilani, Vargas, Marin, Ilicic, El Hamdaoui. All. Montella

Ballottaggi: nessuno
Squalificati: Borja Valero
Indisponibili: Babacar, Bernardeschi, Lupatelli, Rossi

Silvio Frantellizzi


CESENA-NAPOLI martedì ore 18

LE ULTIME - Di Carlo senza Defrel squalificato: al fianco di Almeida - favorito su Rodriguez - ci sarà Brienza, mentre in mediana Ze Eduardo è in vantaggio su De Feudis. Nel Napoli assente il nuovo acquisto Gabbiadini, comunque squalificato, problemi anche sulle fasce dove Ghoulam e Zuniga sono out per almeno un mese. Nel ballottaggio Strinic-Britos la spunterà  l'uruguagio.

CESENA (3-5-1-1): Leali; Volta, Lucchini, Capelli; Giorgi, Carbonero, Ze Eduardo, Cascione, Mazzotta; Brienza; Almeida. A disp.: Agliardi, Bressan, Nica, Magnusson, Krajnc, Cazzola, De Feudis, Coppola, Garritano, Djuric, Rodriguez, Succi. All. Di Carlo.

Ballottaggi: Hugo Almeida 70%-Rodriguez 30%; Ze Eduardo 75%-De Feudis 25%.
Squalificati: Defrel
Indisponibili: Marilungo, Perico, Renzetti

NAPOLI (4-2-3-1): Rafael; Maggio, Koulibaly, Albiol, Britos; Gargano, Lopez; Callejon, Hamsik, Mertens; Higuain. A disp.: Andujar, Colombo, Henrique, Strinic, Mesto, Inler, Radosevic, Jorginho, De Guzman, Zapata. All. Benitez

Ballottaggi: Britos 80%-Strinic 20%; Gargano 70%-Jorginho 30%; David Lopez 70%-Jorginho 30%
Squalificati: Gabbiadini
Indisponibili: Zuniga, Michu, Insigne, Ghoulam

Antonio Papa


JUVENTUS-INTER martedì ore 21

LE ULTIME - Allegri sceglie la formazione tipo al netto degli infortunati di lungo corso Barzagli ed Asamoah. In attacco Llorente è nettamente favorito su Morata per affiancare Tevez. Dall'altra parte Mancini potrebbe preferire D'Ambrosio a Dodò a sinistra, mentre in mediana Guarin è in vantaggio su Hernanes. É arrivato il transfer: panchina per l'ultimo arrivato Podolski.

JUVENTUS (4-3-1-2): Buffon; Lichtsteiner, Bonucci, Chiellini, Evra; Pogba, Pirlo, Marchisio; Vidal; Tevez, Llorente. A disp.: Storari, Rubinho, Ogbonna, Caceres, Padoin, Mattiello, Marrone, Pereyra, Pepe, Coman, Giovinco, Morata. All. Allegri

Ballottaggi: Llorente 80%-Morata 20%
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Barzagli, Romulo, Asamoah

INTER (4-3-1-2): Handanovic; Campagnaro, Ranocchia, Juan Jesus, D'Ambrosio; Guarin, Medel, Kuzmanovic; Kovacic; Palacio, Icardi. A disp.: Carrizo, Berni, Andreolli, Vidic, Jonathan, Dodò, Obi, Krhin, M'Vila, Hernanes, Osvaldo, Podolski, Bonazzoli. All. Mancini

Ballottaggi: D'Ambrosio 65%-Dodò 35%, Guarin 55%-Hernanes 45%
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Nagatomo

Maurizio Russo




Commenta con Facebook