• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Roma, Ibrahimovic: "Non torno in Italia. Mancini l'uomo giusto per l'Inter"

Roma, Ibrahimovic: "Non torno in Italia. Mancini l'uomo giusto per l'Inter"

L'attaccante svedese torna a smentire le voci sui giallorossi e parla anche della sua ex squadra


Zlatan Ibrahimovic (Getty Images)
Bruno De Santis (@Bruno_De_Santis)

02/01/2015 00:00

ROMA IBRAHIMOVIC MANCINI INTER PSG / PARIGI (Francia) - Zlatan Ibrahimovic ribadisce il no alla Roma: l'attaccante del Paris Saint-Germain a 'Sport Mediaset' torna a parlare delle voci sul possibile approdo in giallorosso. 

"Non torno in Italia, sto bene a Parigi. I tifosi della Roma devono mettersi il cuore in pace", le parole dello svedese. Poi Ibra parla dell'Inter e di Mancini: "Mi ha fatto piacere rivedere Mancini, era dalla partita di Parma che non succedeva. Abbiamo parlato un po'. E' tornato all'Inter e spero che la squadra possa tornare a livello di quando c'ero io: Mancini è l'uomo giusto".

Tra gli argomenti toccati dal calciatore anche Moratti e il calcio italiano: "Di Moratti ho un bel ricordo come dei nerazzurri. Con lui avevo un buon rapporto. La Serie A? Ci sono grandi squadre come Juventus, Milan, Roma, Inter e Napoli. I giallorossi hanno avuto sfortuna in Champions, dove la Juventus può fare strada. Futuro? Quando arriverà il giorno in cui non crescerò più, smetterò".

 

 




Commenta con Facebook