• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Milan, Cerci: "Essere qui era quello che volevo, ho fatto il giro largo". E sull'Inter...

Milan, Cerci: "Essere qui era quello che volevo, ho fatto il giro largo". E sull'Inter...

Le prime parole dell'esterno da calciatore rossonero


Alessio Cerci (Getty Images)
Bruno De Santis (@Bruno_De_Santis)

01/01/2015 21:27

MILAN CERCI MILANO / MILANO - E' tornato in Italia Alessio Cerci: l'esterno domani sosterrà le visite mediche con il Milan e poi diventerà ufficialmente un calciatore rossonero. Intanto l'ormai ex calciatore dell'Atletico Madrid è sbarcato a Milano e ai giornalisti presenti all'aeroporto ha rilasciato alcune dichiarazioni: "L'importante è che sono arrivato e sono molto felice. Era importante tornare in Italia. Ho sentito Inzaghi. Era quello che volevo anche se arrivo in ritardo, ho fatto il giro largo. Essere qui è un punto di arrivo. Champions? I rossoneri sono un'ottima squadra, ora devo conoscere i miei compagni e dare il meglio. In campo subito? E' da vedere, il mercato apre il 5 gennaio e ci sono da sistemare alcune cose. Inter? Sono cose private, ci tenevo a venire al Milan le altre sono cose uscite da giornalisti. Ora devo dimostrare che sono un ottimo giocatore. Le prime sensazioni sono positive, è quello che volevo: tornare in Italia e con la maglia del Milan era molto importante". 




Commenta con Facebook