• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Udinese > Udinese, Stramaccioni 'minaccia' Muriel: "Rispetti le nostre scelte"

Udinese, Stramaccioni 'minaccia' Muriel: "Rispetti le nostre scelte"

Il tecnico romano: "Abbiamo attaccanti con caratteristiche diverse. Se esce uno ne entra un altro"


Andrea Stramaccioni (Getty Images)

30/12/2014 14:22

CALCIOMERCATO UDINESE STRAMACCIONI MURIEL / UDINE - L'Udinese ha ripreso gli allenamenti dopo la pausa natalizia. I friulani hanno iniziato oggi a preparare il match del prossimo 6 gennaio contro la Roma, ma a tener banco in casa bianconera è soprattutto il caso Muriel, al centro di diverse voci di mercato, tra cui quella di uno scambio di punte con Bergessio della Sampdoria: "Di solito a gennaio l'Udinese non è molto attiva perché è una società che punta sulla programmazione - ha detto il tecnico Andrea Stramaccioni in conferenza stampa - Con la rosa attuale, al netto degli infortuni, noi siamo al completo. E' normale che i nostri migliori giocatori abbiano delle offerte, ma non è detto che vengano ceduti. Quando è stato bene, Muriel ha sempre giocato con me: credo in lui e sono certo che farà bene, ma purtroppo è stato spesso infortunato. Mi sembra che queste dichirazioni ("Sono vicino alla Sampdoria", ndr) arrivino sempre quando Muriel non è a Udine... Luis è un giocatore nostro e quindi deve stare alle scelte dell'allenatore in campo e della società fuori. Nella nostra rosa abbiamo attaccanti con caratteristiche diverse: se esce uno, ne arriva un altro con quelle stesse caratteristiche".




Commenta con Facebook