• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > TDM - Tattica del Mercato > TATTICA DEL MERCATO – Inter, Ignacio Camacho: qualità e gol a guardia della difesa

TATTICA DEL MERCATO – Inter, Ignacio Camacho: qualità e gol a guardia della difesa

L'analisi di Calciomercato.it sui protagonisti del mercato: occhi sul mediano del Malaga


Ignacio Camacho ©Getty Images
Matteo Torre (@torrelocchetta)

31/12/2014 11:00

TATTICA MERCATO CAMACHO INTER NAPOLI / ROMA - Il calciomercato ha già aperto le danze in attesa dei botti di gennaio. Urgono gli innesti specialmente per le squadre in corsa per il terzo posto – e sia Inter che Napoli hanno identificato in Ignacio Camacho un possibile rinforzo. Scopriamo di più su questo talentuoso mediano proveniente dalla Spagna.

BIOGRAFIA DI CAMACHO, OBIETTIVO DELL'INTER PER IL CENTROCAMPO

Ignacio Camacho Barnola nasce a Saragozza il 4 maggio 1990. Ad insegnargli a dare del tu al pallone è la squadra della sua città, la Real Zaragoza, dove arriva nel 2001. Nel 2005, a 15 anni, l'Atletico Madrid ne fiuta il potenziale e lo soffia agli aragonesi. Il debutto arriva tre anni dopo, quando gioca oltre un'ora nientemeno che contro il Barcellona. Ci mette due mesi a trovare anche il primo sigillo. Anzi, fa addirittura doppietta: è protagonista del 3-0 sul Recreativo de Huelva. Il tecnico Javier Aguirre però lo vede poco, nonostante una stagione d'esordio da sogno, così nel 2011 diventa uno degli acquisti di punta del Malaga.
Con le 'Acciughe', dopo un avvio ostacolato dagli infortuni, mostra tutto il suo valore: con le sue giocate e i gol contribuisce a una storica qualificazione in Champions League, dimostrandosi alfiere indispensabile nello scacchiere tattico di Manuel Pellegrini. Buona anche la sua trafila nelle giovanili della Spagna: è stato capitano dell'Under 17 che ha vinto l'Europeo 2007, arrivando finalmente alla Nazionale maggiore il 7 novembre di quest'anno.

CARATTERISTICHE TECNICO-TATTICHE DI CAMACHO

Alto 1,82 cm per 75 kg, Camacho è un centrocampista difensivo dai piedi raffinati, capace di adattarsi anche in difesa. In Italia potrebbe essere paragonato a Daniele De Rossi e per impiego tattico e per qualità tecniche. E' un destro naturale che, nonostante l'arretrata posizione in campo, trova spesso e volentieri il gol: la scorsa stagione ne ha segnati 5 e quest'anno ha già gonfiato 2 volte la rete. Il 4-2-3-1 è il suo pane quotidiano, ma anche in un 4-3-3 può mettersi in mostra. A 24 anni la maturazione calcistica è completa grazie anche a una crescita precoce e può dirsi pronto per qualsiasi palcoscenico.

CAMACHO E' UN GIOCATORE ADATTO ALL'INTER E AL NAPOLI?

Con un contratto in scadenza nel 2019, il principale scoglio è il valore d'acquisto. Parliamo di un calciatore che in Spagna è considerato una certezza, chiuso in Nazionale solo da fuoriclasse che stanno facendo la storia di questo sport (discorso simile, insomma, a quello di Borja Valero). Guardando le scelte tattiche di Mancini e Benitez sarebbe forse più pronto a inserirsi nel Napoli, dove il suo modulo preferito combacia con quello del tecnico spagnolo: di fianco ai vari Inler, Jorginho e David Lopez potrebbe in poco tempo strappare una maglia da titolare. I nerazzurri, però, sono in itinere: il Mancio vuole modellare la squadra sulle sue idee per il calciomercato Inter e già da gennaio potremmo assistere a importanti cambiamenti. Cambiamenti che porterebbero eventuali nuovi acquisti di punta a imporsi rapidamente come nuove colonne della squadra nerazzurra. Ah, già: come se non bastasse tutto ciò a rendere questo affare appetitoso, Camacho può anche giocare in Europa League. Il suo cartellino oscilla tra i 10 e i 15 milioni di euro. Vale l'investimento?




Commenta con Facebook