• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Cagliari > Cagliari, Giulini: "Non dirò mai perché ho esonerato Zeman"

Cagliari, Giulini: "Non dirò mai perché ho esonerato Zeman"

Il presidente rossoblu ha parlato durante la conferenza di presentazione di Zola


Tommaso Giulini ©Getty Images

29/12/2014 14:17

CAGLIARI GIULINI ZEMAN ZOLA / CAGLIARI - Nel giorno della presentazione di Gianfranco Zola come nuovo allenatore del Cagliari, il patron Giulini è tornato a parlare dell'esonero di Zeman e dei motivi alla base delle sua decisione. "Perdiamo un grande personaggio - le parole del presidente del club sardo -, ma ripartiamo dalla voglia e dall'umiltà di Zola. Lui e Casiraghi porteranno delle novità, anche internazionali".

Sulle motivazioni che hanno spinto al cambio di guida tecnica, Giulini però non si sofferma più di tanto: "Siamo arrivati alla decisione spinti da una serie di situazioni, ma il motivo preciso non lo dirò mai. Per la squadra erano fondamentali nuovi stimoli". 

Successivamente a 'Sky', Giulini ha affermato: "Gianfranco ci può portare fuori da questa situazione, ha l'esperienza giusta, ha fatto bene in Inghilterra. Ha accolto la nostra richiesta con grandissimo entusiasmo. Ho sempre sperato di non arrivare a una sostituzione e chiudere la stagione con Zeman. Dopo la Juventus ho ritenuto giusto portare nuovi stimoli e in questi casi nel calcio si cambia l'allenatore. A Zola avevo pensato per il futuro ma le situazioni hanno portato ad accelerare questa situazione". 

B.D.S.

 




Commenta con Facebook