• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inghilterra > Punto Premier League, risultati e classifica diciannovesima giornata

Punto Premier League, risultati e classifica diciannovesima giornata

Il Southampton blocca il Chelsea, il Manchester City si suicida. van Gaal stoppato dal Tottenham


George Boyd (Getty Images)
Lorenzo Polimanti (@oldpoli)

29/12/2014 11:33

PUNTO PREMIER LEAGUE RISULTATI CLASSIFICA DICIANNOVESIMA GIORNATA CHELSEA MANCHESTER CITY MANCHESTER UNITED / LONDRA (Inghilterra) - Due gare in 48 ore: è lo spettacolo della Premier League. Niente sosta, anzi, nonostante le polemiche degli allenatori che aprono questa diciannovesima giornata. Due partite tanto, forse troppo, ravvicinate ed allora può succedere di tutto. A partire dal Chelsea capolista, imbrigliato dal Southampton in un incontro di poco spettacolo e tanta tattica. Soprattutto da parte dei 'Saints' che serrano le linee difensive e vanno avanti con Manè che approfitta di un'indecisione di Terry e supera Courtois. Il pari dei 'Blues', però, arriva a fine primo tempo con il solito fenomenale Hazard che a giro di destro firma l'1-1. Nella ripresa il belga va vicino al vantaggio, poi Mourinho s'infuria per un contatto molto dubbio in area su Fabregas, ammonito anche per simulazione. Il Manchester City ha l'occasione d'oro di riportarsi ad un solo punto dai londinesi, ma all''Emirates Stadium' è un vero e proprio suicidio calcistico: apre Silva, al quarto centro consecutivo, poi raddoppia Fernandinho con un gol stupendo da fuori area. Ma nella ripresa arriva l'inaspettata reazione del Burnley, che prima accorcia con Boyd in leggero fuorigioco, poi trova il pari con Barnes a 9' dallo scadere. E senza i vari Aguero, Dzeko e Yaya Tourè i 'Citizens' devono accontentarsi di interrompere la serie di 9 vittorie consecutive (7 in campionato e 2 in Champions League) con un pareggio. Così come i cugini dello United che sul campo del Tottenham sbattono su Lloris ed il palo (Mata su punizione) e non vanno oltre lo 0-0. Tante occasioni sprecate nel primo tempo dai 'Red Devils' che poi nella seconda frazione calano e rischiano anche lo svantaggio. La banda di van Gaal rimane così a più 3 dal quarto posto, dove l'Arsenal aggancia il Southampton battendo il West Ham nell'ennesimo derby londinese: Cazorla su rigore e Welbeck rapace in area indirizzano l'incontro nel primo tempo, poi la rete inutile di Kouyate ed un super Adrian a limitare i danni per gli 'Hammers'. Lo Stoke dopo la vittoria sul campo dell'Everton supera anche il West Bromwich Albion con la doppietta di Diouf, mentre in coda il Leicester contro l'Hull City, con il gol di Mahrez, torna alla vittoria che mancava dall'incredibile 5-3 con il Manchester United dello scorso 21 settembre, interrompendo così una serie di undici sconfitte e due pareggi. Il Newcastle batte l'Everton con un pirotecnico 3-2 (quinto gol in campionato per il talento Perez), mentre Aston Villa-Sunderland e Qpr-Crystal Palace finiscono senza reti. Questa sera Liverpool-Swansea chiude il programma della diciannovesima giornata di Premier League 2014/2015.

RISULTATI

Tottenham-Manchester United 0-0.

Southampton-Chelsea 1-1: 17' Mane (S), 45+1' Hazard (C).

Aston Villa-Sunderland 0-0.

Hull City-Leicester 0-1: 32' Mahrez.

Manchester City-Burnley 2-2: 23' Silva (M), 33' Fernandinho (M), 47' Boyd (B), 81' Barnes (B).

Qpr-Crystal Palace 0-0.

Stoke City-West Bromwich Albion 2-0: 51' Diouf, 66' Diouf.

West Ham-Arsenal 1-2: 41' rig. Cazorla (A), 44' Welbeck (A), 54' Kouyate (W).

Newcastle-Everton 3-2: 5' Kone (E), 34' Cisse (N), 51' Perez (N), 68' Colback (N), 84' Mirallas (E).

Liverpool-Swansea questa sera ore 21.

CLASSIFICA

Chelsea 46, Manchester City 43, Manchester United 36, Southampton 33, Arsenal 33, West Ham 31, Tottenham 31, Swansea 28*, Newcastle 26, Liverpool 25*, Stoke City 25, Everton 21, Aston Villa 21, Sunderland 20, Qpr 18, West Bromwich Albion 17, Hull City 16, Crystal Palace 16, Burnley 16, Leicester 13.

*Una partita in meno




Commenta con Facebook