• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Calciomercato Milan, Cerci ha accettato i rossoneri: domani la firma

Calciomercato Milan, Cerci ha accettato i rossoneri: domani la firma

L'esterno azzurro parla delle voci di mercato che lo danno vicinissimo all'approdo in rossonero


Alessio Cerci (Getty Images)
Jonathan Terreni

27/12/2014 19:25

CALCIOMERCATO MILAN CERCI / MILANO - Ore decisive per il futuro dell'attaccante dell'Atletico Madrid Alessio Cerci, conteso tra Milan e Inter. Dopo le dichiarazioni del giocatore sono emerse nuove indiscrezioni. Cerci, infatti, avrebbe accettato il corteggiamento rossonero. Gli ultimi aggiornamenti:

Ore 19.20 - Filtrano le prime notizie sulla tempistica del trasferimento di Cerci al Milan: come riporta 'gianlucadimarzio.com', l'esterno tra stasera e domani arriverà a Madrid, poi firmerà il contratto con i rossoneri. Le visite mediche si terranno probabilmente il 2 gennaio.

Ore 13.55 - Dopo pochi minuti dal suo post di faceboook, Alessio Cerci avrebbe accettato la destinazione Milan. A renderlo noto è 'Sky Sport', specificando come il giocatore si recherà ora a Milano per diventare ufficialmente un nuovo giocatore rossonero. Si attendono sviluppi nelle prossime ore.

Ore 13.24 - Parla Alessio Cerci. L'esterno dell'Atletico Madrid, al centro di un vero e proprio intrigo di calciomercato tra Inter Milan, ha voluto fare chiarezza sulle voci di questi giorni attraverso un post sulla propria pagina Facebook: "Come sempre, quando si tratta di me, leggo spesso cose non vere e fantasie. Non ho rifiutato nessuno e non ho firmato con nessuno. Sono un giocatore dell'Atletico Madrid e sto valutando, insieme alla Società, la soluzione migliore per entrambi...credo sia giusto e normale così . Alessio".

Entra a far parte della nostra cerchia, clicca G+

 




Commenta con Facebook